Categorie
Edizioni locali

Ritrovato sano e salvo il cercatore di funghi disperso nel bosco: era caduto in un dirupo


Redazione


E’ stato ritrovato. Infreddolito, impaurito ma per fortuna sano e salvo e con niente di rotto, anche se, vista l’età e le sue condizioni di salute, quella che ha passato non è stata certo una passeggiata. L’anziano cercatore di funghi scomparso ieri nei boschi intorno a Terrigoli è stato ritrovato poco dopo mezzanotte. Era caduto nel bosco, poi aveva accusato un malore e non era più stato in grado di ritrovare la strada di casa. L’anziano, che ha 83 anni e si chiama Dondini Rosselli, ieri pomeriggio era uscito dalla sua casa di terrigoli di Vernio per andare  a cercare funghi verso Molin del Saletto. Verso le 18 aveva chiamato al cellulare la moglie, preannunciando il suo ritorno a casa di lì a poco. Ma all’ora di cena di lui non c’erano ancora notizie, per questo i familiari e i conoscenti, quando non l’hanno visto rientrare, hanno dato l’allarme, facendo scattare una vasta operazione di soccorso. A cercarlo c’erano tutti i carabinieri della stazione di Vernio (anche chi non era in servizio si è mobilitato), i vigili del fuoco, le squadre di volontari della Vab, Soccorso Alpino, personale della Comunità Montana oltre alle persone del posto che hanno dato una mano. Una corsa contro il tempo, con il cuore in gola che, per fortuna, verso mezzanotte si è sciolta in un annuncio liberatorio: “L’abbiamo trovato. E’ vivo, sta bene”. L’uomo era caduto in un dirupo e non riusciva più a risalire sul sentiero. Subito soccorso con il “toboga” dei vigili del fuoco e portato sulla strada, dove ad attenderlo c’era un’ambulanza, l’anziano è stato quindi trasferito in ospedale. Aveva una ferita alla testa, qualche contusione ma nessuna frattura. Il sindaco di Vernio Paolo Cecconi ha espresso soddisfazione per il ritrovamento: “Voglio ringraziare i volontari, la Protezione Civile della Comunità Montana e le Forze dell’Ordine – ha detto – per l’ottimo lavoro svolto e la tempestività dell’intervento che hanno permesso il ritrovamento di questa persona”.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia