Categorie
Edizioni locali

Vetrate e tetto a giardino per la nuova palazzina dell’Urp della Municipale


Verrà realizzata in piazza dell'Università e ospiterà anche gli uffici della polizia municipale. I lavori inizieranno entro il prossimo anno e saranno finanziati con un bando ministeriali di 2 milioni di euro


Redazione


Un edificio di 900 metri quadrati, con una parete a vetri che guarda la piazza dell'Università e il tetto giardino: sarà così la nuova palazzina delle polizia municipale che ospiterà l'Urp e gli uffici del Corpo. Il progetto fa parte del Piano triennale delle opere pubbliche per il 2021, approvato dalla giunta comunale. I lavori inizieranno probabilmente entro l’anno prossimo.
L’intervento di due milioni di euro, sarà finanziato con le risorse di un bando ministeriale per la rivitalizzazione delle aree degradate , a cui il Comune ha partecipato con il progetto che interessa la zona della stazione del Serraglio. Il bando ministeriale scandisce i tempi dell’avanzamento dei lavori: entro la fine dell’anno dovrà essere approvato il progetto definitivo ed entro sei mesi successivi quello esecutivo e poi la gara.
La palazzina verrà realizzata nella piazza dell'Università di fronte alla sede del Pin, si svilupperà su una superficie complessiva di circa 900 mq, distribuita su due livelli. Al piano terra troverà posto la parte pubblica degli uffici destinata ad ospitare l'Ufficio Relazioni con il Pubblico, con un'ampia sala d'attesa a vetri che si affaccia sulla piazza. Sempre a piano terra, ma con ingresso separato saranno collocati gli uffici della Municipale, anche questi locali saranno dotati di ampie vetrate sulla piazza dell'università.
Gli uffici complessivamente sono stati dimensionati per ospitare 60 addetti in contemporanea, che considerando il lavoro su più turni degli operatori, è sovradimensionato rispetto all’ organico.
La copertura della palazzina, sarà parzialmente realizzata con un tetto giardino che garantirà un microclima adeguato all'interno degli uffici, la restante copertura sarà realizzata con una falda inclinata verso sud in maniera tale da consentire l'installazione di pannelli fotovoltaici per contribuire al sostenibilità dell'edificio.

Il progetto è stato interamente elaborato dai tecnici del Comune di Prato “Questo progetto – dichiarano gli assessori alla Polizia municipale Flora Leoni e al Patrimonio Gabriele Bosi – permette di rispondere alla necessità di una sede adeguata e funzionale per lo sportello al pubblico della Polizia municipale e allo stesso tempo garantisce un presidio importante in un punto delicato del nostro centro storico. Con questo investimento si contribuisce in modo significativo a cambiare il volto dell’area del Serraglio, dopo la riqualificazione rappresentata dal Playground”.

Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia