Categorie
Edizioni locali

Tutti ingegneri o chirurghi ma aumentano “gli umanisti”: fotografia degli studenti carmignanesi


"Verso il Futuro: festa diplomati e laureati 2014"è l'iniziativa che ogni anno l'assessorato all'Istruzione del Comune promuove per festeggiare i neodiplomati e neolaureati residenti nel territorio e fa il punto sugli studi dei giovani del territorio


Redazione


Nel comune di Carmignano vanno per la maggiore i tecnici ma gli umanisti carmignanesi guadagnano terreno rispetto al passato. E' quanto emerso ieri, giovedì 9 ottobre, alla “festa dei diplomati e laureati”. L’iniziativa, promossa dall'assessorato all'Istruzione del Comune, assessore Sofia Toninelli, è uno dei fiori all'occhiello dell'amministrazione che da qualche anno organizza questa iniziativa unica nel suo genere, caldeggiata fortemente dall’amministrazione che in questo modo vuole anche premiare i giovani che si impegnano per il loro futuro (non è un caso che il titolo preciso sia “Verso il Futuro: festa diplomati e laureati 201) ma ammirata anche dai molti docenti che ogni anno si susseguono al tavolo dei relatori.
"Noi teniamo particolarmente alla festa dei diplomati e laureati- spiega Toninelli – perchè è anche l'occasione di creare una prima relazione con i giovani del territorio, capire i loro interessi, conoscere le loro strade e creare un database da cui poter far riferimento per proporre occasioni di formazione o lavorative, come è già accaduto in passato.Troppo spesso si parla di giovani ma per 'i giovani' poi qualcosa va fatto". 
E a proposito di giovani: nell’accademico 2013/2014 sono stati 71 i diplomati in corso (la maggior parte residenti a Seano). Per quanto riguarda la scelta, gli istituti tecnici e professionali continuano ad avere più appeal rispetto ai licei, ma gli umanisti aumentano rispetto al passato, aumentano soprattutto i licei classici, ben 6 riscattano Seneca dal disinteresse degli ultimi anni. Sul totale sono, 29 i diplomati agli istituti liceali (il 29,41 %) sparsi tra Prato, Firenze e Pistoia; 42 i nati del 1995 che hanno optato per un indirizzo tecnico o professionale. Prato, la meta scolastica più gettonata scelta dall’83 % degli studenti, seguita non da Firenze come si potrebbe immaginare, bensì da Pistoia che è stata sede di studio del 10% dei nei diplomati carmignanesi. 

Volendo fare una riflessione sull'abbandono scolastico, il bilancio presentato disegna una situazione più rosea rispetto all’anno accademico precedente quando fu toccato il minimo storico: 36 diplomati soltanto tra i 97 nati nell'anno 1994. "Ci molto piacere – continua Toninelli – notare una ripresa nello studio, per noi come amministrazione il traguardo è il fine, a prescindere dal tempo impiegato dallo studente per raggiungerlo. Per esempio è un successo di quest'anno che tra i laureati ci sia un nato nel 1974". Sul fronte dei laureati il dato più interessante è che aumentano le lauree specialistiche, bene anche le triennali ma i carmignanesi si specializzano e lo fanno soprattutto nelle discipline scientifiche.Sono 31 i carmignanesi diventati dottori tra il 2013 e il 2014: 15 laureati triennale, 16 magistrale. 11 le donne e 20 gli uomini. Nella formazione magistrale ingegneria stacca tutte le altre facoltà, seguita da Medicina e Chirurgia.
In generale, però, significativa la varietà di facoltà rappresentate:

A prescindere dai dati, comunque, per diplomati e laureati, è un traguardo importante che anche l’amministrazione di Carmignano ha voluto omaggiare con un piccolo presente, come da tradizione.

Giulia Rafanelli
Edizioni locali: Comuni Medicei
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia