Categorie
Edizioni locali

Terreno del Comune venduto alla cifra record di 32 milioni di euro


Oggi l'apertura delle buste per l'asta del terreno di via Longobarda di proprietà comunale. E' arrivata una sola offerta


Redazione


32 milioni e 71mila euro per il terreno al Macrolotto di Iolo messo in vendita dal Comune di Prato (LEGGI). Tanto ha offerto Sauro Bigagli attraverso la società Esse Bi Esse di Prato, unica partecipante all’asta di oggi, 18 ottobre, ospitata negli uffici comunali di via dell’Accademia. Le offerte dovevano arrivare entro ieri. La base era di 21 milioni e il deposito cauzionale ammontava a 2milioni e 100mila euro (il 10%), il rialzo è stato di oltre 11 milioni di euro. D’altronde Bigagli non sapeva di essere l’unico offerente e ha sparato in alto per aver certezza di vincere.

L’acquirente, noto imprenditore tessile, ha speso molto, ma sa bene quello che fa. Si tratta infatti, di ben quarantaseimila metri quadrati delimitati dalle vie Bessi, Ghisleri, Cipriani e Longobarda a Iolo, accanto al campo di rubgy. Un terreno molto esteso edificabile per quasi metà, da cui possono essere ricavati fino a 33 capannoni da 600 metri quadrati l’uno, la metratura più richiesta nella zona. Niente vieta di realizzare un unico maxi immobile. Molto dipenderà dalle intenzioni e dalle esigenze del nuovo proprietario. 

Se dopo tutti i controlli degli uffici, l’aggiudicazione sarà definitiva, nelle casse comunali sarà versata una somma altissima, puro ossigeno per i conti comunali alle prese con vecchi debiti e con la recente sentenza inglese sugli Swap che ha aperto un’emorragia. Gli oltre 32 milioni di euro saranno fondamentali per stilare il nuovo bilancio.
“Questa vendita è il risultato del grande lavoro fatto in questi anni per la razionalizzazione e regolarizzazione di immobili di proprietà del Comune non più utili ai fini istituzionali – sottolinea il sindaco Matteo Biffoni – Fin dall’inizio della legislatura abbiamo perseguito l’obiettivo di ampliare la capacità di investimento dell’ente, alienando gli immobili inutilizzati e riorganizzando il patrimonio utile ai servizi, così da poter avere risorse utili per dare risposte alle tante esigenze della città”.
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia