Categorie
Edizioni locali

Tavolo di distretto, la Regione rilancia: “Investiremo gli stessi fondi che saranno stanziati dal governo”


Redazione


Consolidamento della filiera, aggregazioni d’impresa, distretto delle produzioni ecologiche e dell’efficienza energetica. Sono gli obiettivi generali su cui il tavolo di distretto conferma di voler giocare la partita dell’accordo di programma che sarà definito sulla base del riconoscimento dello stato di crisi. Se ne è parlato questa mattina in Provincia nel corso dell’incontro convocato dal presidente Lamberto Gestri per preparare la missione al ministero dello Sviluppo economico. Al tavolo ha partecipato anche la Regione, rappresentata dal direttore generale del settore Sviluppo economico, Marco Romagnoli. “La Regione è pronta a collaborare – ha annunciato Romagnoli – il presidente Martini conferma che nell’accordo di programma saranno messe a disposizione risorse equivalenti a quelle dello stesso ministero”. Romagnoli ha poi ricordato che la Regione ha già attivato verso l’area pratese risorse che ammontano a oltre 100 milioni di euro, per interventi mirati al potenziamento delle infrastrutture e allo sviluppo.Giovedì pomeriggio una delegazione ristretta composta dal presidente della Provincia, Lamberto Gestri, dal sindaco di Prato, Roberto Cenni, e da rappresentanti dei sindacati, degli industriali e delle associazioni artigiane presenterà incontrerà Luigi Mastrobuono, capo di gabinetto del ministero dello Sviluppo economico per avviare il confronto tecnico. Sul tavolo, da chiarire fino in fondo, ci sono le procedure di applicazione della Legge 99 e della Legge 181 e il ruolo di Invitalia (ex Sviluppo Italia) l’agenzia del ministero dello Sviluppo economico e di Toscana Sviluppo, agenzia regionale, che saranno l’interfaccia delle imprese e del territorio. Presenti, oltre al presidente Gestri e al sindaco Cenni, i vertici di Camera di commercio (il vicepresidente Giovanni Nenciarini) di Unione industriale (il presidente Riccardo Marini), di Cna e Confartigianato (il direttore Mazzanti e il presidente Luca Giusti) dei sindacati (i segretari Maniuele Marigolli, Stefano Bellandi e Angelo Colombo).
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia