Categorie
Edizioni locali

Su il sipario al Politeama, in scena la Rivista del Buzzi


Stasera il debutto di "70 mi dà tanto". Sul palco non saliranno le Buzzi Bells in segno di lutto per la scomparsa di Filippo Baldini, stroncato da un malore dopo le prove di martedì sera


Redazione


E' tutto pronto per la Rivista delle Pagliette “70 mi dà tanto” in programma al Politeama da stasera, giovedì 23 marzo, a domenica 26 . Lo spettacolo, va in scena lo stesso nonostante il grave lutto che ha colpito la compagnia (leggi). Nella serata di martedì, di ritorno dalle prove, è stato stroncato da un malore Filippo Baldini, 45 anni, commercialista.  Un'atmosfera diversa, dunque, che nessuno avrebbe immaginato: le Buzzi Bells, di cui Baldini faceva parte, hanno deciso di non ballare ma di essere comunque presenti in teatro.
Promosso dal club delle Pagliette dell'istituto Buzzi, quest'anno assume un sapore particolare e si mette il vestito delle occasioni importanti: il club celebra, infatti, il settantesimo compleanno e per questa ricorrenza ha voluto mettere in piedi una Rivista speciale. “L'atmosfera è calda – commenta Gabriele Villoresi presidente dell'associazione club delle Pagliette – mancano gli ultimi accorgimenti e l'entusiasmo è alle stelle. E' da maggio dello scorso anno che lavoriamo per questo spettacolo: l'idea della trama, poi la stesura del copione, i costumi, le scenografie e tante sorprese. Era un compleanno che non potevamo lasciare passare sottotono e puntiamo tanto alla Rivista edizione 2017”.
Villoresi è contento perché questo spettacolo è stato scritto a più mani dai ragazzi del club e poi sul palco ci saranno sia le giovani Pagliette sia quelle con qualche anno in più. “In pratica – commenta – ci saranno le Pagliette di tutti i tempi. Era da due anni che avevo in mente questo spettacolo e adesso siamo riusciti a realizzarlo, ed è già un grande successo”. E quando si dice che l'amore per la Paglietta non tramonta mai è proprio vero. Infatti, alcuni attori arrivano dall'estero: una Paglietta da Londra e una dalla Svizzera che hanno provato via Skype. Non solo: una Paglietta abita a Sarzana e quando c'erano le prove serali faceva la spola fra la Liguria e la Toscana per non mancare. Ciampi ha curato nei minimi particolare la regia di “70 mi dà tanto” che vede impegnate oltre 150 persone fra attori, ballerini, scenografi, costumisti. Le musiche dello spettacolo sono firmate da Stefano Caprilli (arrangiamenti Andrea Benassai) con un cammeo musicale di Rodolfo Betti e Roberta Betti. “Posso dirvi – anticipa Villoresi – che racconta il passato di Prato e delle Pagliette, guarda il presente e allunga l'occhio al futuro. Noi ci siamo impegnati davvero tanto. Quello che vogliamo è regalare un po' di divertimento senza dimenticare che il fine del club e della Rivista è la beneficenza: il ricavato della vendita dei biglietti sarà devoluto ad attività benefiche della città”. Gli spettacoli si terranno al teatro di via Garibaldi nei feriali alle ore 21, domenica doppia replica alle 16 e alle 21. 

Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia