Categorie
Edizioni locali

Stop abusivo, a Montecitorio la manifestazione di estetisti e parrucchieri arrivati da tutta Italia


L'iniziativa è partita da Prato e ha contagiato tutta Italia. Una delegazione guidata dalla pratese Vanessa Gaglioti ricevuta dal presidente della commissione Attività produttive della Camera. A Roma anche il presidente di Confartigianato Andrea Belli


Redazione


Detto fatto. Da stamani a Roma, sotto Montecitorio, è in corso il sit in organizzato da Stop abusivo, il gruppo di estetisti e parrucchieri nato a Prato ed esteso in tutta Italia per dichiarare guerra a chi svolge l'attività abusivamente. Capofila della protesta che ha messo insieme centinaia di persone è Vanessa Gaglioti, estetista pratese che sta conducendo una battaglia determinata. Presente anche il presidente di Confartigianato Andrea Belli e l'ex europarlamentare Claudio Morganti del movimento “Io cambio”. Una delegazione di Stop abusivo è stata ricevuta dall'onorevole Epifani, presidente della commissione Attività produttive. L'obiettivo è sensibilizzare sul tema dell'abusivismo che produce grossi danni a tutte quelle attività regolari. Secondo le ultime stime, a Prato, il rapporto tra regolari e irregolari è di uno a uno. Una situazione ormai insostenibile. Valentina Gaglioti, insieme ad uno dei suoi più stretti collaboratori, Alessandro Melillo, ha messo a punto una serie di proposte contro estetisti e parrucchieri improvvisati e casalinghi, tra cui sanzioni ai clienti allo scopo di disincentivare la concorrenza sleale. Quasi pronto anche un sito internet collegato con le amministrazioni locali nel quale potranno arrivare le segnalazioni circa la presenza di abusivi. Al presidente della commissione, Gaglioti e Melillo hanno consegnato un documento con le richieste per arginare il fenomeno dell'abusivismo. Il documento, che è stato protocollato, sarà presentato e discusso in commissione.  

Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia