Categorie
Edizioni locali

Rifiuti, entro un anno e mezzo il primo centro raccolta a Prato: ecco dove nascerà


La soluzione sostituisce l'ipotesi di via Abbé Pierre, troppo vicina al polo scolastico di via Reggiana. Sarà simile a quello di Montemurlo. Amministrazione comunale al lavoro sul secondo centro che nascerà sempre in area industriale ma al Macrolotto 2 sostituendo l'idea di viale Marconi.


Redazione


Sarà realizzato in un terreno in via Paronese il primo dei tre centri di raccolta di rifiuti differenziati del Comune di Prato. La convenzione con Alia Servizi Ambientali è appena stata approvata dalla Giunta per regolare modalità, tempistica e costi della struttura molto attesa dagli utenti che ad oggi devono spostarsi a Montemurlo o a Calenzano per usufruire di questo servizio fondamentale per un sistema porta a porta spinto come quello pratese. Si tratta di un appezzamento di proprietà comunale di fronte al comando provinciale dei vigili del fuoco, a due passi dalla sede di Alia. Il centro di raccolta sarà quasi 5.800 metri quadrati con il parcheggio. 
"Appena insediati abbiamo subito lavorato per mettere in piedi il percorso che concretizza la realizzazione dei centri raccolta di cui si parla già dal 2010 ma senza mai preparare l'iter necessario. – afferma l'assessore alla Città curata Cristina Sanzò – In questo anno abbiamo valutato e modificato le tre ipotesi iniziali cercando le soluzioni ottimali per dare il servizio migliore all'utenza". Per molto tempo infatti, l'idea era di realizzare i centri raccolta in via Abbe Pierre a San Giusto, vicino al polo scolastico di via Reggiana, in viale Marconi e in via Fratelli Cervi. Ragioni di opportunità, vicinanza a punti sensibili e incompatibili quali scuole e area fiera, hanno portato l'amministrazione comunale a sostituire le prime due ipotesi rispettivamente con il terreno di via Paronese e con un'altro sito da individuare sempre in area industriale ma al Macrolotto 2. Per il terzo invece c'è tempo. "Entro un anno e mezzo al massimo, -prosegue Sanzò – apriremo il centro raccolta di via Paronese e intanto lavoreremo sul secondo in modo che nell'arco di questi 4 anni che ci separano dalla fine del mandato si abbiano almeno due centri raccolta. A questi si aggiungeranno sul territorio, soprattutto nelle aree più critiche per gli abbandoni, alcune isole ecologiche (si differenziano dal centro di raccolta per la tipologia di rifiuto accolta). Fatto questo valuteremo se la risposta sia adeguata alle esigenze e di conseguenza lavoreremo eventualmente sul terzo centro di raccolta".
Risolto, in sede progettuale, anche il problema legato alla compresenza sul terreno di via Paronese dei piloni dell'alta tensione che condizionano il pieno utilizzo dell'area. Area che dovrebbe ospitare anche la rimessa dei camper dato che quella individuata all'ingresso di Paperino è bloccata da un contenzioso giudiziario al Tar con il consorzio Macrolotto 2. 
Questo centro di raccolta seguirà il modello di quello di Montemurlo e potrebbe assorbire anche l'isola ecologica che attualmente si trova nella vicina sede di Alia. Tra l'altro tale spazio è in sede di ristrutturazione e adeguamento in modo da coprire il servizio fino a che non sarà pronto il centro di raccolta per il quale si parla di fine 2021-inizio del 2022. Il costo della struttura, a cui potranno accedere anche i non pratesi, sarà coperto da tutta l'utenza ma senza ritocchi alla tariffa come assicura l'assessore: "Sono interventi già compresi nella gara d'ambito per cui esiste già la copertura".
E.B.
 
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia