Categorie
Edizioni locali

Rifiuti abbandonati all’angolo della strada e ritiri lumaca per gli ingombranti, la denuncia dei lettori


Ancora problemi al Macrolotto Zero dove il presidente del comitato cittadino torna nuovamente a chiedere telecamere pubbliche. Sul ritiro ingombranti un lettore denuncia: "12 giorni di attesa. Così Alia incentiva gli abbandoni"


Redazione


Ancora problemi di abbandono di rifiuti al Macrolotto Zero. A segnalarli alla nostra redazione è il presidente del comitato cittadino che da anni si batte per riportare il decorso in questo quartiere ad alta presenza cinese, Bruno Gualtieri: "Sono scene quotidiane a cui purtroppo siamo abituati. – afferma – Spesso l'immondizia viene abbandonata nei soliti punti. Probabilmente l'errore lo fa Alia che porta via tutto. Così facendo, il messaggio che manda ai cinesai è che lasciare i rifiuti in questi posti, è corretto. Da anni chiediamo la videosorveglianza in questo quartiere. Per la sicurezza, certo, dato che ora gli spacciatori si sono spostati qua, ma anche per combattere il degrado. Chiediamo, ma nessuno ci ascolta". 
Le foto immortalano elettrodomestici, sacchetti colmi di rifiuti e persino vecchie valige in via Puccini, via Chiti e via Rota angolo via Pistoiese. 
Si aggiunge un lettore che segnala tempi lumaca per il ritiro degli ingombranti. "Venerdì ho chiamato il numero verde di Alia per il ritiro di alcuni ingombranti , mi è stato comunicato come data utile il 3 aprile, circa 12 giorni , quando sul sito è ben specificato che le tempistiche vanno da un minimo di 1 giorno ad un massimo di 7 – spiega Samuele Garritano – nonostante abbia fatto presente ciò durante la chiamata, la risposta molto secca dell'operatore è stata " questa è la nostra disponibilità se  non le va bene possiamo fare più tardi ". Come se prolungare i tempi aiutasse il cittadino a liberarsi dell'ingombrante. Mi sento indignato per tale comportamento, in quanto continuo a pagare un servizio che non viene rispettato e le conseguenze sono più che ovvie girando la città e vedendo le segnalazioni di rifiuti abbandonati che faccio regolarmente. Negli ultimi 8 mesi ho chiamato il servizio per il ritiro ingombranti circa 4 volte e tutte le volte le tempistiche sono state superiori a quelle da carta servizi. Il mio senso civico è tale ma mantenere gli ingombranti in casa, ma quante persone civili in questa città al sentirsi dire, possiamo ritirare i sui mobili tra due settimane, non decideranno di abbandonarlo in strada, consapevoli del fatto che rimarranno impuniti?".
 
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia