Categorie
Edizioni locali

Privo di sensi sul ciglio della Declassata sfiorato dalle auto in transito, lo salva un carabiniere in congedo


E' successo martedì sera all'altezza della questura. Lo sfogo del volontario su Facebook, amareggiato dal comportamento degli automobilisti: "Il peggior peccato verso i nostri simili non è l'odio ma l'indifferenza"


Redazione


Il giovane uomo riverso a terra privo di sensi che vedete nella foto ha da oggi un angelo custode in carne e ossa. Si chiama Leonardo Tuci, molto conosciuto in città come membro attivo dell'associazione nazionale Carabinieri protezione civile e per essere stato il primo ad aver chiamato i soccorsi per il tragico incendio al Teresa Moda il 1° dicembre 2013 in via Toscana. Ora il giovane volontario può appuntarsi sul petto una nuova medaglia. Martedì 25 luglio ha salvato un uomo da morte sicura. Un senzatetto, probabilmente nordafricano, ubriaco, era riverso a terra lungo viale Leonardo da Vinci all'altezza della questura. direzione est. Le macchine e i camion gli sfrecciavano accanto quasi sfiorandolo. Nessuno si è fermato. Nessuno ha chiamato i numeri d'emergenza per segnalare la presenza di un corpo sul ciglio della strada. Nessuno tranne Leonardo Tuci che poco prima delle ore 23 ha parcheggiato la sua auto davanti all'uomo per proteggerlo dai mezzi in transito e poi ha chiamato i soccorsi. E' stato con il poveretto fino all'arrivo dell'ambulanza.

Ieri, ferito dall'indifferenza collettiva, il volontario si è sfogato su Facebook: "Il peggior peccato contro i nostri simili non è l’odio ma l’indifferenza: questa è l’essenza della mancanza di umanità. Sicuramente se non mi fossi fermato a soccorrere questo ragazzo forse non avrebbe fatto una bella fine. Quando vediamo una persona o delle persone in difficoltà non fate finta di nulla! Chiamate i soccorsi, non vi costa nulla". 
Non è ancora chiaro come l'uomo sia finito sul ciglio della Declassata e perchè abbia perso i sensi proprio in quel momento, ma ora ciò che conta è che sia salvo. 
E.B.
 
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia