Categorie
Edizioni locali

Pratesi pazzi per il Viagra, decimi in Italia per consumo di “pillola blu”


Redazione


La pillola blu va forte a Prato. Anche se mai come nella vicina Pistoia, che addirittura detiene il record nazionale per il consumo di Viagra e affini con una media di 7.305,61 pillole vendute ogni mille abitanti nel corso del 2008. Ma anche i pratesi hanno dimostrato di essere affezionati consumatori della cosiddetta pasticca dell’amore, visto che la nostra provincia figura all’ottavo posto assoluto tra quelle italiane, con un consumo medio di 6.102,92 pillole ogni mille abitanti.Del resto la Toscana si è confermata anche lo scorso anno come una delle regioni a più alto tasso di consumo di Viagra, risultando secondo solo al Lazio. E oltre a Pistoia, nelle prime 15 posizioni, troviamo molte altre città toscane: Firenze quarta, Pisa sesta davanti di un niente alla rivale storica Livorno. Poi, appunto Prato che precede Lucca e Arezzo, piazzata al 15° posto. Questo alto consumo di un farmaco a supporto dell’attività sessuale, secondo gli esperti del settore, non significa però una penalizzazione della virilità dei toscani. Anzi, secondo i sessuologi è sintomo di un’attività intensa e di un approccio corretto alla sessualità anche in età avanzata. Complessivamente in Italia ogni anno vengono vendute 60 milioni di pasticche di Viagra, cifra che ci colloca al terzo posto in Europa dopo Inghilterra e Germania, ma davanti a Spagna e Francia.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia