Categorie
Edizioni locali

Piscina via Roma, domani via all’intervento per la copertura ma la chiusura potrebbe arrivare ad aprile


Redazione


I lavori per la risistemazione della copertura mobile  della piscina di via Roma inizieranno domani: sarà la prima fase di un intervento che proseguirà la settimana prossima quando si proverà a effettuare la ricucitura del tendone.  Entro pochi giorni i tecnici saranno in grado di capire se è possibile recuperare in loco il danno dovuto alla caduta della neve o se sarà necessario smontare tutta la copertura per farla riparare fuori e chiudere la piscina di via Roma fino alla riapertura estiva (fine marzo se il tempo sarà bello o nelle prime due settimane di aprile).La decisione di avviare i lavori già da domani è stata presa questa mattina dopo un sopralluogo cui hanno partecipato, fra gli altri, l’assessore allo Sport, Matteo Grazzini, due tecnici del Comune, i funzionari del Servizio Sport e Giorgio Visentin in rappresentanza del Cgfs, ente gestore della piscina.Grazzini, già ieri, aveva risposto a un question time presentato dai consiglieri Pd, Ilaria Santi, Lia Vanni, Gianni Bianchi, in cui si chiedeva di quantificare l’entità  dei danni subiti dalla piscina di via Roma e Iolo dopo le ultime nevicate e se i danni fossero dovuti a carenze nella manutenzione. In particolare i consiglieri chiedevano quali misure erano state intraprese dal Comune per garantire la continuità del servizio. Riguardo alla piscina di Iolo, che continuerà a rimanere in funzione,  Grazzini ha precisato che l’impianto deve fare i conti con materiali oramai troppo vecchi e quindi sono necessari interventi su tutta la struttura. Circa la continuità del servizio l’assesore allo Sport ha riferito che gli enti e le associazioni che usufruiscono della struttura, consapevoli dell’emergenza, hanno concordato sull’opportunità di ridistribuire  gli spazi vasca per tutto il mese di gennaio nelle piscine di viale Galilei, Gescal e Iolo. La consigliera Santi si è dichiarata parzialmente soddisfatta delal risposta. “Mi dispiace – ha detto – che anche questa questione sia stata definita solo il giorno successivo alla presentazione di una domanda di attualità”.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia