Categorie
Edizioni locali

Piazza dell’Università diventa Univercity: musica, spettacoli e incontri con i giovani protagonisti


Redazione


L’università apre le sue porte alla città e non solo metaforicamente. Per due settimane gli studenti, pratesi e non, vivranno una dimensione diversa di piazza dell’Università: non solo tappa di studio per frequentare corsi e lezioni, ma un centro che si anima di persone e iniziative. Questo grazie a Univercity, un calderone farcito di musica, teatro, arte e presentazioni di libri, in programma da domani, sabato 5 settembre, fino al 19 settembre nella piazza adiacente alla sede del Polo universitario. Capofila del progetto, reso possibile grazie alla collaborazione con Comune, Polo universitario di Prato (e con i finanziamenti del ministero della Gioventù) è l’associazione culturale Arteriosa che questa mattina ha illustrato i dettagli della prima edizione di Univercity, alla presenza di Leonardo Soldi, consigliere delegato del Comune per le politiche giovanili, Maurizio Fioravanti, presidente del Pin, Samuele Arzente e Ingrid Grasso, rispettivamente delle associazioni LoveBuzzGroup e Artefatti, partner coinvolti nella rassegna.“La peculiarità di Univercity – spiega Francesco Fantauzzi, presidente di Arteriosa e lui stesso studente – risiede proprio nel dare vita a una manifestazione dal basso, con gli studenti universitari che verranno così stimolati a intrattenere un rapporto diverso con la piazza. Non sarà solo divertimento, ma anche un’occasione per riflettere su varie tematiche, come futuro del lavoro per i giovani a Prato”. A snocciolare i numeri della presenza universitaria in città è stato Maurizio Fioravanti, presidente del Pin: “In questi anni la città ha sviluppato una sua vocazione universitaria, con 1600 studenti, di cui 250 fuori sede e 10 corsi di laurea. Ed è significativo il fatto che gli organizzatori di Univercity provengano dai nostri corsi di laurea Progeas/Prosmart”.Sul ruolo di piazza dell’Università si è soffermato anche il consigliere comunale delegato Leonardo Soldi: “Siamo in presenza di un’area fortemente degradata con una connotazione estetica che lascia a desiderare. Ben vengano tutte le iniziative che possano contribuire a metterla in sicurezza e migliorarne la fruibilità”. Anche se, come ha fatto notare Fioravanti, “rendere viva la piazza è il miglior modo per contrastare i fenomeni di degrado”.Ma torniamo al programma della rassegna (tutte le iniziative sono a ingresso libero), su cui si alzerà il sipario domani con l’Underground Italian Festival a cura di LoveBuzzGroup (fino a domenica 6). Dalle 18 tutti in piazza sulle note del rock di Push back for, Kill the nice guy, Speedy Rocky e Velvet Score. Largo poi alla vena esilarante con Musicomica University (9-10-11 settembre, ore 21.30) a cura di Artefatti con gli spettacoli “The Quartetto Euphoria” (con la regia di Banda Osiris), “Meglio tarde che mai” (con la regia di Rita Pelusio), e la performance di Roberto Marasco, uno dei più raffinati interpreti della musica popolare toscana.Riflettori accesi anche sugli incontri volti ad animare la piazza come centro della vita sociale di una città, mentre la star d’eccezione arriverà in città anche grazie alla collaborazione col Festival della Follia. Si tratta di Stefano Benni, autore di tanti altri successi letterari che, venerdì 18 settembre (ore 21.30), si esibirà in “Apparizioni”, una nuova produzione che porterà in scena frammenti narrativi di Benni, alternati a racconti e aforismi di Flaubert e Buzzati, sullo sfondo sonoro del talento jazz di Paolo Damiani. Tutte le iniziative sono consultabili sul sito www.arteriosa.it
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia