Categorie
Edizioni locali

Nuove dotazioni per la municipale, body cam per gli agenti operativi e airbag per i motociclisti


Le piccole telecamere di sicurezza sono 12 e sono sistemate sul petto dell'agente. I 10 giubbini con cartuccia a gas proteggono schiena e testa dei motociclisti


Redazione


E' già operativa la nuova strumentazione tecnologica per gli agenti della polizia municipale. Come anticipato un mese fa da Notizie di Prato (LEGGI), sono arrivate 12 "security body cam" e i nuovi cinturoni in tecnopolimeri e cordura, anzichè in cuoio, con una fondina particolare che attraverso un triplo sistema di ritenzione, rende impossibile sfilare la pistola agli agenti. 
Le telecamere di sicurezza, utili per accertamenti giudiziari e amministrativi ma soprattutto contro le aggressioni agli agenti, sono utilizzate a turno dal personale dei reparti operativi che già indossano giubbotti antitaglio contro gli attacchi di malintenzionati. Il nuovo cinturone invece è in corso di sostituzione per tutti vigili. "Nuovi strumenti che rendono più efficace e sicuro l'intervento dei nostri agenti – spiega Giovanni Morosi, ufficiale del comando di piazza dei Macelli – e che sono accompagnati da una specifica formazione per rendere ottimale l'utilizzo".
Le novità per la sicurezza degli agenti non finiscono qui perchè sono appena arrivati 10 giubbini con airbag, uno per ogni agente in motocicletta, per proteggere schiena, bacino e testa nel caso di caduta. "Attraverso un sistema che collega il mezzo al giubbotto – prosegue Morosi  – quando l'agente si separa dalla moto, scatta la cartuccia caricata con gas CO2 presente nella giacca che la gonfia in poche frazioni di secondo proteggendo il tronco e il collo dell'agente".
E poi c'è il rinnovo degli strumenti di lavoro. Sono stati acquistati un nuovo etilometro, che si aggiunge ai due attualmente usati durante i controlli su strada, e 14 precursori, spie di tassi alcolemici fuori norma da accertare con precisione con l'etilometro. 
Nonostante il numero degli agenti non sia adeguato alle dimensioni e alla complessità della città, la polizia municipale di Prato riesce a coprire settori altamente specializzati e più fronti in contemporanea. E' necessario quindi, fornire gli strumenti di lavoro e di tutela adeguati al suo compito. Tra l'altro, per legge, parte degli introiti delle sanzioni per violazioni del codice della strada devono essere reinvestiti in sicurezza stradale e negli equipaggi degli agenti. 
 
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia