Categorie
Edizioni locali

Nuova realtà a Prato: la vera pizza napoletana, l’ingrediente per rivitalizzare piazza Mercatale


"Zio Peperone" aprirà sotto i loggiati per volontà di Angela, trentenne pratese da dieci anni che ha deciso di puntare su se stessa, sulla bravura del suo pizzaiolo e sulla città


Redazione


Si chiamerà “Zio Peperone” e si basa su tre presupposti. Il primo, è che nonostante crisi economica, precariato, l’utopia del contratto fisso, è impossibile rinnegare sogni e ambizioni, soprattutto se hai poco più di 30 anni. Il secondo è che per riportare il centro di Prato ad essere un luogo dove è piacevole trascorrere le serata è necessario offrire motivi validi che spingano le famiglie a vivere la città. Il terzo, che è il presupposto di fondo, è che la pizza di Zio Peperone ha pochi eguali. Dopotutto è la pizza per eccellenza, quella napoletana, verace. Napoletana è anche Angela, la titolare del nuovo locale-pizzeria che sarà inaugurato questa sera in piazza Mercatale, “Zio Peperone”.

Napoletana d’origine pratese d’adozione da oltre 10 anni. E' nelle parole di una trentenne che per origine anagrafica e geografica non può avere ricordi amarcord di quello che Prato era, che si ritrova la buona volontà e il coraggio di investire in Prato. Angela ha alle spalle un passato lavorativo sempre nell’ambito della ristorazione ma lavorare sottoposta non era più possibile: “Mi ero stancata di lavorare per gli altri e non riuscire a mettere niente da parte a fine mese, così con il supporto della mia famiglia ho deciso di intraprendere questo progetto”. La paura c’è, ma più che da incassi e bollette, quello che spaventa è la situazione della zona in cui aprirà la sua pizzeria: “Sono spaventata da Prato com’è oggi- racconta – Sono consapevole dei problemi di cui soffre questa zona. So che è difficile far venire la gente in pizzeria se di fronte al locale ci sono le prostitute a qualsiasi ora della sera e del pomeriggio”. Zio Peperone aprirà sotto i loggiati di piazza Mercatale, in quella piazza ovvero su cui anche l’amministrazione cittadina ha progetti di riqualifica ma chi li ci lavora tutti i giorni non ha il tempo di aspettare che dalle intenzioni si passi poi ai fatti, così Angela, la new entry tra i gestori dei locali della zona, si è già mossa e con altri dei suoi “colleghi” hanno pensato alle loro strategie per riprendersi la zona: “Con il Notte Tempo abbiamo pensato ad una collaborazione che potrà prendere forma con serate e iniziative magari a tema che potrebbero servire per riportare la gente in centro”.  Il punto forte però, quello che per lei sarà il vero incentivo che richiamerà i commensali, è la pizza del suo pizzaiolo. “Non temo la concorrenza perché la qualità c’e ”. Non manca neppure la voglia d’innovare. Oltre alla pizza, il nuovo locale, avrà in menù antipasti, insalate ma soprattutto c’è in progetto di inserire anche un’offerta per vegani e vegetariani. Zio Peperone sarà inaugurato questa sera dalle 19 in poi (con una pesca particolare per i presenti con in palio una pizza gratis da consumare entro la fine del mese), da domani, domenica, ci sarà una pizzeria napoletana verace a vivacizzare piazza Mercatale. 

Giulia Rafanelli
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia