Categorie
Edizioni locali

Neve, salatura continua per tutta la notte ma stamani ancora problemi per il ghiaccio. Caselli chiusi in autostrada, è caos


La situazione sta tornando alla normalità. Oggi prevista allerta gialla per vento e rischio idrogeologico. Studenti segnalano situazioni critiche sui marciapiedi davanti a Copernico e Polo di San Paolo


Redazione


Dopo la nevicata di ieri  1 marzo (LEGGI) che ha portato nella zona nord fino a 10 centimetri di neve (mentre nella zona sud si è fermato a non più di 5 centimetri),  oggi 2 marzo la situazione tornerà lentamente alla normalità.  
Problemi stamani per la viabilità. Chiusi tutti i caselli delle autostrade A1 e A11 tra Arezzo e Bologna per ghiaccio. Chiusi, con le sbarre abbassate ai caselli, quindi gli accessi all'A11 di Prato Est e Prato Ovest in entrambe le direzioni. Pesanti ripercussioni anche sulla declassata con lunghe file. I caselli sono stati riaperti poco prima di mezzogiorno.
"La salatura – spiegano dal Comune – è stata continua per tutta la giornata di ieri e per la notte nelle arterie più importanti e zone strategiche come l'area dell'ospedale. Per la concomitanza di basse temperature e vento sono state necessari più passaggi".
Nonostante questo stamani si registravano ancora problemi per la presenza di ghiaccio su strade e marciapiedi, come testimoniano queste foto che ci sono state inviate da studenti che frequentano il polo di San Paolo e il liceo Copernico.
Problemi segnalati anche in via Spinelli nella zona di San Martino: "Siamo a 30 metri dalle scuole elementari Puccini – segnala una nostra lettrice – e la situazione dei marciapiedi è quella che vedete nella foto".

Da registrare anche gesti di buona volontà e di senso civico da parte di singoli cittadini, come ci informa un nostro lettore: "Un signore di 61 anni – dice – stamani si è svegliato presto per poter pulire il marciapiede di via Ferrucci, un marciapiede dove tutti i giorni passano migliaia di persone e molti di loro sono anziani e bambini. Questo signore è Asim Zeneli, un cittadino dalla doppia cittadinanza: italiana ed albanese".
"Nella notte – prosegue la nota del Comune – è stata fatta a partire dalle 22 un'ulteriore salatura oltre che sulla viabilità principale anche in tutto il centro storico, alla stazione centrale e intorno alle mura cittadine. Dalle 5 in poi è partita l'operazione di rimozione della neve delle strade più importanti e di tutte le zone limitrofe le scuole interessate dal problema della permanenza di neve e ghiaccio. Sono intervenuti sia i mezzi spargisale, le lame e la spalatura e salatura a mano. In campo 8 squadre per tutta la notte e 12 squadre a partire dalle 5 del mattino.Dalle 8.30 parte la risoluzione di altre problematicità della mobilità minore o su segnalazione dei cittadini".
 
 
Utilizzate oltre 100 tonnelate di sale, rifornite le scorte per eventuali necessità. La città di Prato conta oltre 600 chilometri di strade e gli interventi seguono i criteri del piano neve, adattato alle esigenze del momento con attenzione alle zone con particolari criticità.

Per fortuna limitati gli incidenti stradali a causa della neve: 11 in totale e di entità non grave e solo in due casi sono dovuti intervenire gli agenti della polizia municipale per i rilievi del caso. Sotto la media anche gli accessi al Pronto soccorso: ieri sono stati 212 contro una media giornaliera di 272.
"Ringrazio i tecnici e gli operatori della Protezione civile e i volontari che in questi giorni si sono adoperati senza sosta per fronteggiare l'ondata di maltempo – ha dischiarato il sindaco Matteo Biffoni – un impegno grazie al quale hanno ridotto al minimo i disagi e i rischi per la cittadinanza".
Le previsioni danno temperature in rialzo e pioggia per le prossime ore. La situazione si dovrebbe normalizzare nel corso del pomeriggio. L'allerta meteo per Prato è gialla per il ghiaccio fino alle 13 e per rischio idrogeologico fino alla mezzanotte. 
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia