Categorie
Edizioni locali

La Lega Nord torna a chiedere un Cie in Toscana: “Altrimenti non si risolve il problema dei clandestini”


Redazione


La Lega Nord di Prato torna a chiedere l’istituzione anche in Toscana di un Cie (Centro identificazione espulsi). Lo fa attraverso una nota del consigliere comunale  Federico Tosoni, commissario provinciale del Carroccio e presidente della commissione consiliare Sicurezza. “L’unica vera e concreta soluzione al propblema degli irregolari che stazionano sul nostro territorio comunale – dice Tosoni – è l’istituzione di un Cie in Toscana. Ma nonostante siano già stati individuati alcuni siti idonei, come caserme dismesse, l’iter non si mette in moto per l’opposizione del presidente della regione Claudio Martini. Da parte nostra, come commissione consiliare Sicurezza, ci stiamo adoperando insieme all’assessore Aldo Milone per tamponare questa falla, lasciata in eredità dalle amministrazioni di centrosinistra. Il fatto è che al momento ogni volta che le forze di polizia si rivolgono ai Cie delle altre regioni viene immancabilmente risposto: scusate ma è tutto esaurito. rendendo così di fatto impossibili le espulsioni. Insomma, è come bere un bicchier d’acqua senza… il bicchiere”.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia