Categorie
Edizioni locali

In cento pagine il dossier di Pratopartecipa: i cittadini dicono cosa serve alla città


Il percorso di partecipazione è arrivato al traguardo: lunedì prossimo saranno illustrati i suggerimenti e le proposte per migliorare la città. Dieci le tematiche affrontate. I promotori: "Abbiamo invitato il sindaco, gli assessori e i consiglieri comunali per rappresentare la nostra idea di futuro"


Redazione


Cento pagine di proposte, suggerimenti, idee per dare un futuro migliore alla città. Dopo mesi di lavoro, incontri, dibattiti e assemblee è arrivato al traguardo il lavoro di Pratopartecipa e i promotori sono pronti a presentare il corposo riassunto di quanto è stato fatto in termini di partecipazione e condivisione con i cittadini su dieci temi di interesse generale: sicurezza, rifiuti, sanità per citarne alcuni. Lunedì 12 dicembre il documento, già trasmesso al sindaco, sarà illustrato in un'assemblea pubblica all'Urban center. Invitato il sindaco, naturalmente, gli assessori e i consiglieri comunali.

La riqualificazione passa, secondo Pratopartecipa, da una serie di azioni che non sempre hanno bisogno di “interventi esterni” e dunque – volendo – facilmente realizzabili dall'amministrazione comunale. Tra le questioni affrontate, la ludopatia che a Prato trova terreno particolarmente fertile: “Questa città – ha spiegato Salvo Ardita, tra i promotori di Pratopartecipa – è una grande sala giochi. Qui come altrove questa attività ha raggiunto numeri esorbitanti e mentre ci sono sentenze che intervengono per sottolineare che le sale giochi, soprattutto se in zone degradate, favoriscono la presenza di elementi sospetti, la politica non reagisce. Chiediamo all'amministrazione più controlli e sanzioni”. Dalle sale giochi ai centri massaggi: “In moltissimi casi – il commento di Salvo Ardita – nascondono lo sfruttamento della prostituzione e allora più controlli e l'introduzione di criteri di responsabilità per i proprietari dei locali”. Solo un paio di esempi per spiegare quale è stato il lavoro di Pratopartecipa in questi mesi: un confronto concreto finalizzato a proposte concrete. Non uno sfogatoio, insomma, ma un momento di partecipazione a cui tutti i cittadini hanno potuto dare un contributo. L'obiettivo di Pratopartecipa non si riduce a cento pagine di idee e suggerimenti. “Abbiamo chiesto modifiche al regolamento comunale così da avvicinare i cittadini alla pubblica amministrazione – ha detto Paolo Sanesi, impegnato da anni nella promozione di percorsi partecipativi – su questo abbiamo fatto numerose proposte, le ultime presentate proprio alla Giunta del sindaco Biffoni. Già due i passaggi in commissione Affari istituzionali e ora aspettiamo una risposta che, così ci è stato, dovrebbe arrivare entro il 15 gennaio”. Soppresse le circoscrizioni che erano il tramite più immediato tra territori e amministrazione comunale, è forte il bisogno di trovare uno strumento che accorci quanto più possibile le distanze tra le due parti. “Chiediamo – ha aggiunto Sanesi – luoghi dove i cittadini possano riunirsi e confrontarsi per un dialogo con sindaco e assessori. L'esperienza appena conclusa ha dimostrato che è forte la voglia e la necessità di partecipazione. Tanti i temi, a partire dalla sicurezza, che abbiamo affrontato e che hanno unificato la città. Pratopartecipa vuole lavorare con le istituzioni e riunire qui, creando una sorta di laboratorio nazionale, tutte le esperienze più avanzate di partecipazione dei territori”. Sul principio della partecipazione si è espressa poche settimana fa la Commissione europea per i diritti: “La discussione – ha concluso Paolo Sanesi – ha riguardato l'iter procedurale delle norme che dovrebbe avvicinare i cittadini alla pubblica amministrazione. Ecco, noi vogliamo avvicinarci all'Europa”.  

nt
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia