Categorie
Edizioni locali

Il Polo della solidarietà è in via Reggiana


Stamani inaugurazione della nuova sede delle associazioni Cui e New Naif che da anni si occupano di assistenza e reinserimento di disabili. Si tratta di ex locali scolastici in disuso, messi a disposizione dalla Provincia


Redazione


La solidarietà trova casa in via Reggiana, a due passi dal polo scolastico. Ed è proprio nei locali, messi a disposizione della Provincia, dove un tempo si tenevano alcune lezioni, che dopo un importante intervento di ristrutturazione, si sono trasferite le sedi di Cui (Cooperativa Unitaria Invalidi) e New Naif, due associazioni fortemente radicate sul territorio e impegnate in progetti di solidarietà e assistenza alle persone disabili. Stamani l'inaugurazione di quello che è già stato ribattezzato Polo della solidarietà. "Questi sono spazi che rendono più ricca l'intera comunità e la fanno vivere meglio" ha ricordato il presidente della Provincia e sindaco di Prato Matteo Biffoni. Erano presenti anche l'assessore al sociale Luigi Biancalani e la presidente del consiglio comunale Ilaria Santi. Emozionate e felici, le presidenti di CUI, Lorena Maria Zorzan, e New Naif, Giusy Modica, oltre a operatori e utenti delle due associazioni ed Egizia Mariani della Asl.

Maggiore spazio per migliorare il servizio offerto agli utenti e ampliare le attività delle due associazioni. Il nuovo polo di via Reggiana si compone di due immobili ristrutturati che occupano complessivamente una superficie di quasi 1.600 mq su un unico piano.
Gli interventi di miglioramento dei locali sono stati pagati da CUI e New Naif a scomputo del canone d'affitto, grazie ai contributi regionali. La Provincia resta quindi proprietaria dei fondi per i quali ha stipulato un "Contratto di concessione per finalità sociali". La concessione avrà la durata di 114 mesi, prorogabile di ulteriori 114 mesi.
Le nuove strutture, realizzate con materiali ecosostenibili, sono dotate di ambienti per i laboratori, spazi per le attività ricreative, mensa, un locale per il riscaldamento e la porzionatura degli alimenti, oltre a uffici, spazio infermeria, servizi igienici e deposito.
Le due presidenti hanno voluto congiuntamente ringraziare le istituzioni "Comune, Provincia e Regione sono state per noi fondamentali, senza di loro non saremo qua oggi – hanno detto Zorzan e Modica – ma un ringraziamento particolare va anche alle famiglie degli utenti che ci hanno appoggiato e sostenuto".

Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia