Categorie
Edizioni locali

Il Pd boccia la maggioranza: “Per ora solo sogni e niente di concreto. E dal governo non arriva niente”


Redazione


Scarso impegno sul fronte della crisi economica e del sostegno alle famiglie, una politica culturale contraddittoria ma, soprattutto, l’incapacità di fare pressing sul governo per ottenere quello che serve a Prato. E’ una bocciatura su tutta la linea dell’operato della maggioranza, quella tracciata da Massimo Carlesi, capogruppo Pd in consiglio comunale, che ha voluto fare il punto, insieme a tutti i consiglieri del suo gruppo, alla vigilia della ripresa dei lavori consiliari dopo la pausa agostana. Intanto, proprio stamani, il Pd e l’Idv hanno presentato la richiesta ufficiale di iscrivere nell’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale il dibattito sulle politiche culturali che il Comune intende portare avanti e sulla situazione economica cittadina, vista in relazione anche al sostegno alle famiglie e alle imprese.”Fino ad ora il sindaco Cenni – dice Carlesi – ha parlato soprattutto dei suoi sogni. Ma visto che è lui che deve amministrare la città, ci aspetteremo qualcosa di concreto. Anche perché mentre lui sogna ci sono centinaia di famiglie e di aziende che hanno gli incubi. Bisogna passare subito ad una concreta azione amministrativa che deve vedere il Comune a fianco delle altre istituzioni e delle categorie economiche in una ricerca di soluzioni. Purtroppo, per ora, i segnali non sono incoraggianti e il rinvio dell’attesa riunione del tavolo di distretto a Roma non fa che aggravare questa situazione”.Ma è in generale tutta l’azione dell’amministrazione che viene criticata da Carlesi e dal resto del gruppo consiliare Pd. “In campagna elettorale abbiamo visto a Prato molti ministri – aggiunge il consigliere Enrico Giardi – e abbiamo sentito molte promesse. I primi due banchi di prova per capire se queste possono trasformarsi in realtà, però, hanno mostrato la totale assenza del governo. Parlo del tavolo di distretto e del caso della scuola materna. Riguardo al tavolo, i soldi in finanziaria ci sono, lo ha detto anche Tremonti. E allora vorrei capire perché è stato bocciato l’emendamento dell’onorevole Lulli alla legge 99 che avrebbe fatto arrivare subito i contributi a Prato. Dove è finito l’impegno della maggioranza per il distretto? Sulla questione scuola, poi, mi sembra sia evidente chi ha fatto la sua parte (la Regione, che ha trovato i soldi per aprire nuove sezioni) e chi invece ha brillato per la totale assenza, cioè il governo”.E’ un tasto, questo dell’azione poco incisiva della giunta Cenni sul governo, che fa da “refrain” a molte della accuse lanciate dal Pd: “Cenni aveva garantito un rapporto privilegiato con Roma – dice Carlesi -, ma per ora non abbiamo visto niente di tutto questo. Anzi…”. C’è poi la questione della cultura, con il Pd che denuncia come non si veda una linea chiara e coerente da parte della maggioranza. “Noi siamo pronti a fare la nostra parte – afferma il capogruppo Pd – con proposte, idee e collaborazione. Anche perché crediamo nell’idea di un sistema cultura in grado di essere volano per il turismo e l’economia. Bisogna però capire quale è la linea del Comune: quella del sindaco che dice di puntare molto sulla cultura o quella dell’assessore Beltrame che dice che non ci sono i soldi?”.Infine una punzecchiatura sull’annunciata nomina di altri due assessori. “A dicembre – dice Carlesi – la giunta avrà 12 assessori: due in più di quella Romagnoli e quattro in più di quella che avremmo fatto noi in caso di vittoria. In periodi di scarse risorse come sono questi, non mi sembra un bel segnale alal città…”
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia