Categorie
Edizioni locali

I promessi sposi non si presentano: saltano in extremis due matrimoni già fissati


Redazione


Questi matrimoni non s’hanno da fare. No, niente paura, non siamo tornati ai tempi di Don Rodrigo e di Don Abbondio, ma forse le nuove regole previste dal Pacchetto sicurezza hanno messo sul chi vive molti stranieri. Questa mattina si sarebbero dovuti celebrare, infatti, presso il Comune di Prato due matrimoni fra cittadini cinesi ma le due coppie di promessi sposi non si sono presentate presso gli uffici della Pubblica Amministrazione per il rito.”Con ogni probabilità si tratta di cittadini non in regola con le nuove vigenti norme in materia di permesso di soggiorno”, ha affermato l’assessore ai Servizi Demografici, Anna Lisa Nocentini, commentando la mancata officiazione delle nozze. “Evidentemente – ha sottolineato ancora l’assessore – la notizia dell’entrata in vigore della nuova normativa sul reato di immigrazione clandestina ha già raggiunto i membri della comunità cinese, che possono così prenderne atto ed operare per essere in regola nei modi previsti dalla Legge. Ciò che ci preme di far comprendere – ha concluso Nocentini – è che le norme ci sono e che l’Amministrazione Comunale è intenzionata a farle rispettare, così come auspichiamo che quanti non si trovano attualmente in regola con i provvedimenti di Legge si adoperino per esserlo quanto prima”.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia