Categorie
Edizioni locali

E’ morto don Lorenzo Lenzi, è stato segretario di Fiordelli e direttore dell’ufficio di pastorale familiare


Il sacerdote aveva 81 anni. Era molto conosciuto in città anche per essere stato tra i primi in Italia a tenere i corsi in preparazione al sacramento del matrimonio. Ha guidato le parrocchie di San Pierino e San Bartolomeo


Redazione


Questa mattina, 28 novembre, è morto monsignor Lorenzo Lenzi. Aveva 81 anni, era canonico della cattedrale di Prato e da tempo le sue condizioni di salute non gli permettevano di uscire di casa e di celebrare messa.
Sacerdote molto conosciuto a Prato, e anche fuori diocesi, ha svolto per vari anni anche la professione di psicologo, un lavoro che ha gli ha permesso di entrare in contatto con moltissime persone. Ma è nell'impegno e nello studio della pastorale familiare che don Lenzi ha reso noto il proprio nome in diocesi. Fin dagli anni Settanta, ha coordinato e tenuto in Palazzo vescovile i corsi in preparazione al sacramento del matrimonio, una esperienza tra le prime in Italia a livello diocesano e che lo ha fatto entrare nella memoria di tutti coloro che si sono sposati a Prato negli ultimi quarant'anni. Dell'ufficio di pastorale familiare è stato a lungo direttore, in questo appassionato impegno ha seguito le orme di monsignor Pietro Fiordelli, il vescovo che lo ha ordinato sacerdote il 29 giugno 1966 e del quale è stato giovane segretario. Tra le attività pastorali più note e apprezzate ricordiamo l'accompagnamento spirituale dei separati e divorziati. È stato anche cancelliere vescovile e correttore della Misericordia di Prato.
Don Lenzi è stato anche parroco in San Pierino e nella "sua" San Bartolomeo, la parrocchia dove giovanissimo ha maturato la propria vocazione sacerdotale grazie all'esempio di don Marcello Del Gigia. Negli ultimi anni ha svolto l'incarico di assistente dell’ufficio di pastorale della salute e dell’associazione medici cattolici.
Come detto, a causa del peggioramento delle sue condizioni di salute, da tempo si era ritirato nella sua abitazione, dove è stato accudito notte e giorno dalle sorelle Francesca Laura e Dilvana.
Don Lenzi sarà esposto alle cappelle del commiato della Misericordia in via Convenevole da questo pomeriggio alle 18. Le esequie saranno celebrate giovedì 30 novembre alle 15,15 in cattedrale. La salma sarà tumulata nel cimitero di Mezzana.
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia