Categorie
Edizioni locali

Donazione capelli per fare parrucche gratuite alle pazienti oncologiche, ora si può fare anche a Prato


Per donare bisogna avere i capelli naturali o colorati e decidere di dare un colpo di forbice di almeno 25 centimetri, non c'è limite d'età. Roberta in via Fiorentina è l'unica parrucchiera pratese che ha aderito alla campagna nazionale "Contro il cancro, metti la testa"


Redazione


I capelli tagliati possono essere utilizzati per le parrucche destinate alle donne che si sottopongo alla chemioterapia. Un gesto di solidarietà che a Prato si sta sempre più diffondendo: da meno di due mesi sono sette le donne che si sono presentate da Roberta, l’unica parrucchiera a Prato che ha aderito alla Banca dei capelli promotrice del progetto Contro il cancro metti la testa .
“Da anni faccio questo lavoro – ha spiegato Valentina Falchi titolare del negozio – e ogni volta che devo buttare via i capelli tagliati ho avvertito un certo disagio, così mi sono documentata e ho trovato la Banca dei capelli, associazione che confeziona parrucche gratuite per le donne sottoposte alla chemioterapia.” Da dopo l’iscrizione alcune donne si sono presentate spontaneamente in negozio, altre sono state sollecitate dalla stessa Valentina. “Mi hanno sempre risposto con entusiasmo e così ho capito di aver fatto la scelta giusta”. Per donare i capelli bisogna averli naturali o colorati e il taglio deve essere almeno di 25 centimetri, non c’è limite d’età.
Ottenuta l’adesione a Valentina divide la chioma in tante ciocche per poi legarle con piccole trecce, poi provvede al taglio. “Non possiamo permetterci grandi fantasie, il taglio deve essere diritto, per questo offriamo alle nostre clienti uno sconto del 10%”.

Tutti i capelli vengono confezionati in piccoli sacchetti con il nome della donatrice e poi inviati alla sede della Banca dei capelli. “Il taglio è sempre una decisione difficile per le donne e sapere che ci può essere una sorta di altra vita per le ciocche perse può aiutare a superare questo piccolo trauma”.

Valentina si è anche trovata a tagliare i capelli a donne pronte ad affrontare il calvario della chemioterapia. “Sono i tagli più difficili da fare, inoltre queste donne devono ricorrere poi a parrucche sintetiche che oltretutto sono molto care. Cosi hanno la possibilità di averne con capelli veri e gratuite. Un piccolo aiuto in un momento molto difficile della loro vita”.
Per fissare una donazione contattare il numero 3394922693, 0574636795 oppure tramite la pagina Facebook Roberta parrucchiera dal 1965.

Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia