Categorie
Edizioni locali

Da Prato a Bruxelles: gli studenti di Eye Prisma al Parlamento europeo


Akram Hassen e Alessandro Vannoni, due studenti dell'Istituto Datini che hanno vinto il premio Prisma 2023, sono stati accolti dalla parlamentare toscana Beatrice Covassi. Della delegazione hanno fatto parte anche i rappresentanti di Artes Lab, del Comune di Prato e delle associazioni di categoria


Redazione


Anche una rappresentanza pratese nella delegazione del Progetto Eye in visita istituzionale al Parlamento europeo. Akram Hassen e Alessandro Vannoni, due studenti dell'Istituto Datini che hanno vinto il premio Prisma 2023 hanno presentato il loro progetto l'app Salus Train per organizzare eventi sportivi. ll premio Prisma , nell'ambito del programma Eye che permette agli studenti delle superiori di imparare le basi dell’imprenditorialità etica e di metterle in pratica con una loro idea di impresa, prevede appunto una visita al Parlamento europeo con l'obiettivo di rafforzare il legame fra i giovani studenti pratesi e le istituzioni europee.
“La visita alle istituzioni europee a Bruxelles – spiega il direttore di Eye Luca Taddei -, è stata per gli studenti che hanno partecipato con profitto ad Eye un’occasione per conoscere gli strumenti che l’Unione Europea mette a disposizione di tutti i giovani che vogliono fare impresa”
Della delegazione pratese,accolta dalla parlamentare toscana Beatrice Covassi, hanno fatto parte anche Benedetta Squittieri (assessora all’innovazione e allo sviluppo economico del Comune di Prato), Luca Taddei (direttore del progetto Eye), Alessandro Scalise (presidente dei Giovani di Confindustria Toscana Nord), Maria Lucarini (presidente Giovani di Confartigianato Prato), Gianmarco Barluzzi (presidente dei Giovani di Cna Toscana centro).
"È stata una bellissima esperienza – dichiara l'assessora Squittieri -: la cittadinanza europea deve essere al centro dei percorsi formativi dei ragazzi e delle ragazze pratesi. Siamo orgogliosi di aver consentito questa occasione come momento di crescita per gli studenti assieme alle associazioni di categoria".

Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia