Categorie
Edizioni locali

Cristina Attucci “bacchetta” la giunta provinciale: “Invece di fare il Comune ‘ombra’ pensino alle loro competenze”


Redazione


La Provincia faccia la Provincia e non il Comune “ombra”. E’ un duro atto di accusa quello che Cristina Attucci rivolge alla maggioranza di Palazzo Buonamici richiamata “a pensare a questioni che la riguardano e non intromettersi nelle competenze del Comune”, come si legge in una nota firmata dalla capogruppo del Pdl in consiglio provinciale.“Per tutta l’estate – dice l’Attucci – si è assistito a un grande attivismo sulla stampa di questo o quell’assessore provinciale. Si è trattato quasi sempre di interventi a tutto campo che il più delle volte entravano a gamba tesa nelle competenze proprie del Comune. Evidentemente il cambio della guardia è un boccone troppo duro da digerire, sembra che la sinistra voglia fare della Provincia il palcoscenico da cui diffondere le proprie ricette di preteso buongoverno. Avanzo due obiezioni: la prima è che quelle ricette sono già fallite; la seconda è che gli amministratori provinciali, anziché farsi belli a parole sui compiti degli altri, farebbero bene a mettersi a lavorare sui propri”.“Per esempio – insiste la leader dell’opposizione – è singolare che nel pieno del dibattito che si è riaperto sul Museo Pecci, la Provincia che se ne era sempre disinteressata, rivendichi ora il proprio posto al sole. Piuttosto pensi a presentare le proprie idee per valorizzare, sviluppare e promuovere il territorio. Ed ancora: che ne è del ruolo di coordinamento del Tavolo per il Distretto? Anziché rilasciare dichiarazioni ai giornali, pensi la Giunta a promuovere una seduta straordinaria del Consiglio per presentare la propria strategia che non può limitarsi a generiche rivendicazioni nei confronti del Governo. Il Comune si muove con molta sobrietà e fa filtrare senza smanie di protagonismo i primi orientamenti; la Provincia riempie pagine di giornale con argomentazioni suggestive, ma sconcertanti per la loro genericità. Non è questa la strada per una collaborazione seria tra Comune e Provincia. Ora che le ferie sono finite, la Giunta provinciale deve concentrarsi di più sull’elaborazione di proposte che non sulla ricerca di un protagonismo a buon mercato”.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia