Categorie
Edizioni locali

Contributi a fondo perduto per le imprese di Cantagallo, pubblicata la graduatoria provvisoria


A disposizione 34mila euro per 17 imprese a cui sono stati riconosciuti contributi che, in generale, vanno da 1500 a 3 mila euro. La graduatoria è consultabile sul sito del Suap dell’Unione dei Comuni della Val di Bisenzio


Redazione


ll Comune di Cantagallo ha pubblicato la graduatoria provvisoria che prevede l’assegnazione di oltre 34 mila euro di contributi straordinari, a fondo perduto, destinati alle piccole aziende e alle microimprese, commerciali e artigianali. La graduatoria – dove vengono specificate le imprese e l’entità delle risorse assegnate – è consultabile sul sito del Suap dell’Unione dei Comuni della Val di Bisenzio.Sono 17 le imprese a cui sono stati riconosciuti contributi che, in generale, vanno da 1500 a 3 mila euro. Risorse che andranno anche a sostegno della ripresa  post alluvione. “È un contributo straordinario per il rimborso di spese di gestione e di investimento  che le imprese del territorio hanno sostenuto nel corso dell’anno 2021- mette in evidenza il sindaco Guglielmo Bongiorno – Arrivano dal Fondo di sostegno alle attività economiche, artigianali e commerciali destinati alle aree interne che il Comune di Cantagallo è riuscito ad assicurarsi a seguito del completo utilizzo delle risorse messe a disposizione in precedenza ”.
Il contributo è stato quantificato in base all’importo e alla tipologia di spesa effettuata e documentata.  I contributi vanno da un minimo di 600 a un massimo di 1500 euro per le spese di gestione, e tra 1500 e 3000 euro per le spese di investimento. Le risorse sono state distribuite fino ad esaurimento fondi, le domande ammissibili erano superiori all’importo stanziato e si è dato quindi priorità alle imprese che hanno registrato un maggior calo di fatturato. Su questa base sono state escluse due domande.
Le risorse del bando sono cumulabili con tutte le indennità e le agevolazioni varate a livello nazionale e regionale per l’emergenza post Covid. In modo particolare, per le spese di gestione, il contributo fa riferimento all’acquisto di materiale per la protezione dei lavoratori e dei consumatori, canoni annuali per l’utilizzo di software gestionali e siti web, spese di canoni assicurativi. Sul fronte delle spese d’investimento i contributi possono concorrere a supportare spese per la ristrutturazione, l’ammodernamento e l’innovazione di prodotto e processo.


Edizioni locali: Val di Bisenzio
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia