Categorie
Edizioni locali

Commercio, Comune e associazioni dei commercianti a confronto: “Stop alle licenze per attività di bassa qualità”


Redazione


La delibera per la tutela e il decoro del centro storico che l’assessore allo sviluppo economico Roberto Caverni sta mettendo a posto è stata presentata in questi giorni alle associazioni dei commercianti che hanno accolto con favore l’idea di eliminare dal centro storico tutte quelle attività che non sono in grado di garantire un minimo di decoro e qualità. Nel dettaglio la delibera prevederebbe il divieto di apertura, nel perimetro della zona pedonale, di nuovi Kebab, sale giochi, hard discount, sexy shop, locali che ospitano solo distributori automatici. Unione commercianti e Confesercenti stanno studiando il provvedimento e contano di dare suggerimenti e consigli. L’impianto di base, comunque piace anche se l’Unione mette sul tavolo della discussione, oltre a quello della tutela dell’identità commerciale del centro, altri temi che stanno a cuore ai commercianti del centro: dal restringimento dell’area pedonale con l’istituzione di strade “low traffic” ai contributi sui canoni d’affitto. Di questo ha parlato, con lo stesso Caverni, il direttore dell’Unione commercianti Gianluca Niccolai. “Il centro storico ha bisogno subito di segnali veri – dice il direttore dell’Unione – l’attesa è un lusso che le nostre imprese non possono più permettersi. La giunta ci dica che intenzioni ha anche rispetto alle nostre proposte che sono a costo zero e possono portare in breve tempo uno spiraglio di luce sul settore”.Parole cui fanno eco quelle di Confesercenti: “Riteniamo che l’indirizzo proposto, ovvero quello di regolamentare la nascita di nuove attività, sia conforme alle esigenze del centro di Prato. E’ necessario pertanto che questa operazione venga fatta ponendo proprio in primo piano la questione della compatibilità della tipologia delle attività, così come è già stato fatto in altri centri storici, se vogliamo che anche Prato abbia il suo salotto buono”.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia