Categorie
Edizioni locali

Bici destinate alla discarica tornano a splendere grazie agli studenti del Marconi


Da 50 bici semidistrutte donate dal Comune di Prato, i ragazzi del progetto "Selliamo le Bici" sono riusciti a realizzarne 18 che oggi hanno venduto al personale della scuola per finanziare il laboratorio di meccanica


Redazione


Diciotto bici sono tornate a nuova vita grazie alle "cure" di 12 studenti dell'istituto professionale Marconi coinvolti nel progetto "Selliamo le bici" realizzato in collaborazione con il Comune di Prato e Officina Giovani. Da dicembre a marzo i ragazzi hanno lavorato sulle bici semidistrutte, finite nel dimenticatoio dei depositi comunali dopo incidenti stradali o sequestri e donate alla scuola per questo nuovo percorso didattico. Lavorando su 50 vecchi telai i giovani meccanici sono riusciti a mettere in piedi diciotto fiammanti bici che stamani, martedì 11 aprile, alla presenza del sindaco Biffoni, sono state vendute al personale della scuola per finanziare le prossime attività dell'officina meccanica interna e nella speranza che il progetto sulle bici venga rinnovato anche il prossimo anno: "L'attività ci ha permesso di insegnare ai ragazzi anche questo tipo di applicazione meccanica – spiega Tommaso Tasselli, uno dei docenti coinvolti- il nostro obiettivo è formare dei bravi  meccanici capaci di aggiustare tutto, anche le bici". 
Il progetto, che permette di innescare un virtuoso circuito di recupero di materiali altrimenti destinati alla distruzione, ha visto la collaborazione di Francois di Ecoposta Prato di via Magnolfi, corriere in bicicletta e bravissimo meccanico delle due ruote. Il simbolo con cui è stata contrassegnata ogni bici è stato curato dagli studenti dell'indirizzo grafico coinvolgendo così, più settori della scuola superiore di via Galcianese. Correda il tutto un simpatico video che documenta l'attività svolta dai ragazzi in questi 4 mesi di lavoro. La colonna sonora è dei "Ladri di biciclette" e di Baccini. Per non prendersi troppo sul serio. 
E.B.
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia