Categorie
Edizioni locali

Babbo Natale fa tappa a Poggio a Caiano per l’ultima corsa ai regali


Tantissime iniziative per accompagnare e riscaldare lo shopping natalizio nel centro mediceo. Intanto stamani il sindaco Puggelli ha fatto il giro delle scuole per lo scambio degli auguri


Redazione


La corsa all'ultimo regalo è iniziata. Anche a Poggio a Caiano molti negozi già da oggi, 20 dicembre, faranno orario continuato. Regali, sorprese e atmosfera magica. Domenica pomeriggio, dalle 15.30 alle 19.30 nei negozi e per le vie del centro storico mediceo i bambini potranno incontrare Babbo Natale e il suo elfo.
In attesa di scoprire cosa consegnerà sotto l'albero, il simpatico nonno dalla lunga barba bianca regalerà caramelle e gonfierà palloncini animati. In caso di mal tempo Babbo Natale e il suo assistente si rifugeranno nei negozi aderenti all’iniziativa. 
Luci, colori e atmosfera anche domani, sabato 19 dicembre, con gli eventi organizzati dalla Pro Loco di Poggio a Caiano, in collaborazione con l’amministrazione comunale. Dalle 8 alle 19, piazza XX Settembre ospita il mercatino natalizio. Per la gioia dei più piccoli, a partire dalle 14.45, arriverà Babbo Natale con la sua scintillante slitta. Per chi non l’avesse ancora fatto, sarà inoltre possibile consegnargli la propria letterina di Natale e farsi una foto insieme. Nei locali della chiesa dell’Istituto delle suore francescane del Sacro Cuore sarà possibile visitare la mostra di presepi dal mondo con il seguente orario: domani dalle 15 alle 19 e domenica dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 19.
Oggi, ultimo giorno di scuola, il sindaco Francesco Puggelli, ha incontrato tutti gli alunni degli istituti poggesi per lo scambio degli auguri. Accompagnato dall’assessore alla pubblica istruzione Fabiola Ganucci e alla presenza della dirigente scolastica Antonella Federico, il primo cittadino ha assistito al concerto di Natale realizzato dagli studenti dell’indirizzo musicale della scuola media Mazzei. Canti natalizi sono stati fatti anche dagli alunni delle scuole primarie Lorenzo il Magnifico e De Amicis. In quest’ultimo istituto, il sindaco ha ricevuto in dono anche i lavoretti da parte dei bambini della scuola dell’infanzia.
Una grande sorpresa aspettava invece il sindaco alla scuola dell’infanzia Pertini: una quercia donata dall’Istituto Agrario di Firenze che il sindaco ha piantato nel giardino della scuola.

“Uno dei momenti più belli dell’anno da sindaco – afferma Francesco Puggelli – è il giro delle scuole per gli auguri di Natale. Le scuole sono al centro dell'agenda della nostra amministrazione tutti i giorni dell'anno. Anche quest'anno abbiamo abbiamo fatto importanti investimenti in questo settore. Passare del tempo con i bambini è sempre una festa, ma è anche l’occasione per ricordare loro quali regali chiedere tutti insieme per questo Natale: amore e pace per le loro famiglie e per tutta la città."
Edizioni locali: Comuni Medicei
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia