Categorie
Edizioni locali

Assediati dai topi, sopralluogo dei tecnici Asm a le Lastre dopo la denuncia dei cittadini


Redazione


All’indomani della denuncia dei residenti, fatta attraverso il consigliere circoscrizionale Daniele Palitta (vedi articolo), stamani i tecnici di Asm sono tornati in località Le Lastre, la zona compresa tra Villa Fiorita e la tangenziale di Prato, per un nuovo monitoraggio in seguito alla denuncia relativa alla presenza di topi. Un altro sopralluogo era già stato effettuato a maggio. Sono tre le postazioni derattizzanti collocate da Asm e ai residenti è stato spiegato che la presenza di una vasta zona incolta e di un fosso non facilita l’operazione. La situazione verrà costantemente monitorata per quanto di competenza dell’azienda. “Purtroppo – si legge in una nota di Asm – vari fattori legati tra loro – dalla conformazione territoriale al fosso fino alla presenza della fogna – diminuiscono l’efficacia dell’intervento di derattizzazione. Asm, come già lo scorso maggio dopo la richiesta telefonica di due cittadini ad intervenire, si è prontamente attivata anche questa volta mettendo in atto ogni strumento a disposizione al fine di dare una risposta concreta ai residenti sulla base delle competenze che le sono proprie. Chiaramente interventi e monitoraggi vengono effettuati sulle aree pubbliche; ottimale sarebbe che sulle proprietà private non venissero create condizioni tali da favorire la presenza di ratti”.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia