Categorie
Edizioni locali

Al via il percorso partecipativo per riprogettare piazza San Domenico


Dopo il primo incontro di ieri sera, seguiranno tavoli tematici, l'invio di questionari sui temi specifici e due eventi in cui verrà allestita una zona pedonale sulla falsa riga di un progetto già esistente molto apprezzato da residenti e commercianti


Redazione


Piazza San Domenico sarà riprogettata attraverso un percorso partecipativo che è iniziato ieri sera,11 dicembre, e si concluderà il 22 maggio. Per quella data, saranno anche rielaborati i questionari che nei prossimi giorni verranno recapitati a residenti, commercianti e ai genitori delle Cesare guasti e di San Niccolò.
E' previsto anche un vento intermedio il 9 di marzo in cui, come per quello di maggio, la piazza sarà completamente pedonalizzata, una sorta di prova generale per quello che potrebbe essere l'assetto futuro. Per l'occasione sarà allestito anche un piccolo mercatino e attività per bambini. L'incontro, nei locali del complesso di San Domenico, è partito da un'analisi dei punti di forza della piazza, primo fra tutti la bellezza architettonica e la presenza di esercizi commerciali storici, ma decisamente pochi. Infine il lavoro dell'associazione CooPratoCultura che organizza eventi all'interno del chiostro, è sicuramente un aspetto positivo per rivitalizzare la piazza. Di contro, le maggiori criticità sono l'elevato tasso di smog dovuto al traffico, (è stata anche presentata una petizione per il passaggio di mezzi elettrici), la scarsa illuminazione e la percezione di trovarsi in una zona poco sicura, completamente priva di arredi urbani, ma con parcheggi in abbondanza. “Partendo dall'analisi – ha spiegato Andrea Pasquinelli uno dei fondatori del Comitato – vogliamo arrivare a un progetto che sia condiviso da chi la piazza la vive tutti i giorni. La base su cui intendiamo lavorare, è un vecchio progetto che prevede zone verdi davanti all'ingresso laterale della chiesa da dove inizia l'area pedonale”. Ipotesi che dovranno trovare poi essere rieleborate dai tecnici del comune. “Partire da una idea precisa e concreta – hanno spiegato gli assessore Leoni, Squittieri e Sbolgi – è sicuramente una metodologia di lavoro condivisibile e molto propositiva. Il progetto è datato, ma ha spunti validi che potrebbero essere rivisitati”. Di fatto la zona verde e pedonale verrebbe realizzata nella parte che confina con via Cesare Guasti in modo da deviare il traffico su via del Gelsomino per poi rientrare in via Convenevole. Ipotesi che però renderebbe difficile il passaggio dei bus.

Il prossimo appuntamento del percorso partecipativo, a giorni verrà firmato un protocollo d'intesa con l'amministrazione comunale, è la convocazione dei tavoli di lavoro con focus precisi “Ad esempio per quanto riguarda l'accesso a San Niccolò – ha spiegato Pasquinelli – si potrebbe utilizzare il vicolo del Tignoso in modo da alleggerire corso Savonarola, l'importante è arrivare a una proposta che sia condivisa il più possibile” Passaggio non semplice visto che oltre ai residenti e ai commercianti, nel percorso sono coinvolti anche la Fondazione Santa Rita, la scuola Guasti e San Niccolò che però hanno esigenze molto diverse fra loro. “La riprogettazione della piazza – ha ricordato Ascanio Marradi direttore di Confesercenti Prato – è nell'interesse sia dei residenti sia dei commercianti, ieri non è emersa la contrapposizione fra le due parti. Tra le nostre proposte anche quella di autorizzare i dehors, in modo da rende lo spazio più fruibile per chi ha già un'attività, ma anche appetibile per chi ne vuole aprire una: i fondi sfitti sono numerosi, ma per ora risultano poco attraenti”.

aa
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia