Categorie
Edizioni locali

Al Serraglio si fa canestro contro il degrado


Presentato il progetto del playground di street basket che sarà realizzato sul tetto del parcheggio del Serraglio. Accogliendo una specifica richiesta della cestistica pratese, l'amministrazione comunale aggiunge un tassello al piano di riqualificazione di quest'area


Redazione


Un campo da pallacanestro completo di pista da skate sul tetto del parcheggio del Serraglio accanto al polo universitario. Passa anche dal playground street basket la riqualificazione di questo angolo di centro storico martoriato da spaccio e mal frequentazioni. 
Il progetto, presentato stamani, è il frutto della collaborazione tra l'amministrazione comunale e le associazioni sportive della cestistica pratese che avranno il compito di tenere vivo questo spazio con eventi e iniziative per appassionati di basket, grandi e piccini. L'intervento ha un costo di circa 70 mila euro. Il campo regolamentare di street basket all' aperto sarà realizzato al centro dell'area. Su un lato ci sarà una tribuna in cemento utilizzabile anche per glli amanti dello skate. Sul lato che corre lungo viale Galilei sarà sistemata una rete alta 6 metri e realizzata in modo tale da indicare un percorso pedonale. Una panchina laterale  in cemento armato permetterà una maggiore fruizione degli spazi e consentirà di separare l'area gioco dal percorso pedonale. Il campo sarà dotato di 2 tabelloni con canestro. Inoltre lo spazio avrà un'adeguata illuminazione in modo da favorire anche incontri e allenamenti serali. Secondo l'assessore all'urbanistica Valerio Barberis, il playground street basket è un ulteriore tassello del quadro di interventi volti a riappropriarsi di questo difficile angolo di città.  "Un luogo vive se è frequentato – ha detto Barberis – . L'amministrazione ha risposto con piacere alle richieste delle associazioni il cui scopo è quello di realizzare eventi e coinvolgere molte persone affinché questo campo venga frequentato il più possibile. 
Soddisfatto il mondo della cestistica pratese e della FIP federazione italiana pallacanestro che a breve darà vita ad un'associazione ad hoc per la gestione dello spazio. L'idea è quella di intitolarlo a Federico Giuntoni, grande appassionato di questa disciplina sportiva, scomparso prematuramente due anni fa all'età di 39 anni.
 "La nostra idea – ha affermato Alessio Torracchi rappresentante delle associazioni – è quella di vivere il più possibile la nuova struttura, di prendercene cura e di intitolare il campo a Federico Giuntoni, un amico di tutti noi, un grande appassionato di basket purtroppo scomparso prematuramente due anni fa". Anche la Federazione ha espresso soddisfazione e entusiasmo per la realizzazione di una struttura che potrà coinvolgere anche i più piccoli. "Il mondo del basket – ha affermato Fabrizio Massai della Fip – da sempre si adatta e rende suoi luoghi che si trovano anche in situazioni urbane difficili. Da parte nostra ci sarà tutta la collaborazione possibile per rendere il playground del Serraglio un luogo di divertimento e sport".
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia