Categorie
Edizioni locali

A Palazzo Datini l’omaggio a Clara Calamai, la diva dei “telefoni bianchi”


L'attrice pratese è passata alla storia anche per lo lo scandalo del seno nudo ne “La cena delle beffe” di Blasetti


Redazione


Si conclude stasera martedì 2 settembre, alle ore 21,30 il ciclo di iniziative estive in Palazzo Datini promosse dalla Fondazione Casa Pia dei Ceppi onlus, con una serata dedicata al personaggio di Clara Calamai e al cinema italiano a cavallo della guerra.
La serata, organizzata in collaborazione con l’associazione Artemìa, riporterà all’attenzione dei pratesi la concittadina che fu una delle prime dive dei “telefoni bianchi”. Molti ricordano lo scandalo per il seno nudo ne “La cena delle beffe” di Blasetti.

Al di là di questi aspetti di “gossip”, Clara Calamai fu in realtà una ottima attrice, che interpretò numerosi film, tra cui il capolavoro resta “Ossessione” di Luchino Visconti.

Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia