Categorie
Edizioni locali

Alluvione, Montemurlo ringrazia i volontari e incontra i cittadini per fare il punto sulla situazione


Il sindaco Simone Calamai ha ringraziato gli oltre 400 volontari, tra questi anche la 17enne neo Alfiere della Repubblica Ginevra Minetti. Mercoledì 15 maggio, alle 18, un incontro pubblico per fare il bilancio a sei mesi dal tragico 2 novembre


Samuela Pagliara


A sei mesi dall’alluvione che ha colpito il territorio lo scorso 2 novembre, Il sindaco del Comune di Montemurlo Simone Calamai, ha promosso un momento di condivisione per dire grazie alla comunità montemurlese e alle centinaia di persone che sono state vicine ai cittadini in difficoltà. Sabato scorso, 11 maggio, in una Sala Banti gremita, c’è stata la consegna degli encomi ad oltre quattrocento tra volontari, associazioni e donatori che hanno aiutato Montemurlo in quei giorni difficili. Un riconoscimento a chi ha contribuito alle operazioni di soccorso a sostegno degli alluvionati, come gli oltre 200 volontari della Protezione Civile accorsi da Piemonte, Basilicata e Liguria. Persone che sono tornate a Montemurlo, accolte da un caloroso applauso e ringraziate ufficialmente dal sindaco. La cerimonia si è aperta con il ricordo commosso delle due vittime dell’alluvione, Alfio Ciolini e Teresa Pecorelli. La forza e il grande cuore della protezione civile comunale, regionale e nazionale, delle associazioni, del volontariato spontaneo ha fatto sentire la sua vicinanza nei momenti più bui di quei giorni e permesso di guardare avanti nel tentativo di ricostruire un nuovo presente. Il sindaco ha espresso gratitudine per la luce e l’umanità che hanno rappresentato quei volti in quei giorni. Tra loro chi si è occupato delle operazioni di ricerca, soccorso, ripulire le strade dall’aqua e fango e anche chi ha distribuito cibo e acqua potabile. Alla cerimonia ha partecipato anche Ginevra Minetti, 17 anni, giovane montemurlese nominata Alfiere della Repubblica dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La giovane, in occasione della cerimonia a Roma, ha espresso un pensiero sui giovani e ha detto: “In questi momenti non ero da sola, ricevo il titolo a nome di tutti i ragazzi che si sono impegnati e hanno dato una mano in quei giorni, i giovani non solo solo social e smartphone“.

La forza di tutte le persone che si sono rimboccate le maniche è stata motore di un forte senso di comunità, di senso civico e di solidarietà. Il sindaco poi fatto un bilancio sui fondi raccolti attraverso il comitato Montemurlo Solidale: circa 100 mila euro tra fondi in denaro e donazioni in beni di prima necessità, risorse che hanno dato sostegno diretto gli alluvionati tramite -per esempio- buoni per l’acquisto di elettrodomestici. Il Comune di Montemurlo ha attivato interventi di somma urgenza per lavori di ripristino post alluvione pari a 10 milioni di euro. Lo scorso aprile sono state attivate nuove risorse da parte dello Stato per le somme urgenze dell’alluvione della Toscana. L’auspicio del sindaco Calamai è che possano arrivare nuovi fondi per non perdere tempo prezioso e completare rapidamente le sistemazioni. Intanto, nella Sala Banti a Montemurlo, si terrà un incontro pubblico per fare il punto con cittadini e Regione Toscana sul post alluvione. L’appuntamento, fissato per mercoledì 15 maggio alle 18, vedrà la partecipazione dell’assessore regionale alla protezione civile Monia Monni. Nell’occasione si potranno porre domande sullo stato di avanzamento dei lavori per la messa in sicurezza del territorio, sui rimborsi ad aziende e famiglie alluvionate e su tutti gli argomenti d’interesse legati all’evento del 2 novembre 2023.

Edizioni locali: Montemurlo
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia