Categorie
Edizioni locali

Volley Prato ko con Pieve a Nievole. La situazione delle pratesi in serie D


La squadra di Novelli punta sulla linea verde e non demerita. L'Ariete cede al quinto set dopo una vera e propria battaglia con l'Olimpia Poliri. Bene il Viva Volley che espugna Quarrata


Redazione


VOLLEY PRATO – MISERICORDIA PIEVE A NIEVOLE 1-3
Volley Prato: Giona Corti, Raspanti, Catalano, Grassi, Bandinelli, Giagnoni, Cambi, Zani, Gioele Corti, Coda, Innocenti, Scaduto, Vannini, Azzini. All. Novelli.
Misericordia Pieve a Nievole: Ancillotti, Bruni, Fattorini, Fedi, Francesconi, Giovannetti, Magni, Matticari, Nocentini, Parlanti, Poggiali, Regazzoni. All.: Francesconi-Marconcini. 
Arbitro: Scirè e Celotti.
Parziali: 19-25; 25-22; 17-25; 18-25.
Troppa Pieve per il giovane Volley Prato. Perde la squadra di Novelli che però lotta per quattro set e si concede anche il lusso di schierare ragazzi dell’Under 17 all’esordio come Vannini o con poche presenze come Azzini. Insomma, spazio al vivaio anche se di fronte ci sono vecchi marpioni come Francesconi e Fattorini. Certo alla fine i tre punti vanno ai pistoiesi ma il futuro sorride decisamente a Prato.
 
Serie D Femminile
 
Girone B Ariete Prato Volley Project – Olimpia Poliri 2-3 (25-19; 25-15; 22-25; 21-25; 15-17) Palestra di San Paolo, arbitro Barcellona.
Prato non supera l’ostacolo Poliri. A ranghi completi, o quasi visto che mancava Fanti, Prato offre una prestazione a due facce contro un’avversaria temibile ma non impossibile. Due set ottimi e tre pessimi con un calo di intensità e concentrazione incredibile. La gara.  Ariete in campo con Agostini e Foggi in diagonale, Legnini e Boso al centro, Carovani e Belli a schiacciare e Marchesini libero. Inizio molto equilibrato anche se ricco di errori da ambo le parti (5-5 e 9-9). Equilibrio che proseguiva per tutto il set fino ad un fallo di doppia fiorentino che concedeva a Prato il primo mini break (15-13). Brava Firenze a risalire la china (16-18) e time out Prato. Nel finale bravissime le ragazze pratesi a strappare di nuovo sul 22-18 e poi a chiudere a 19.

Nel secondo set Prato avanti 7-3 e poi 14-8. Prato concreta e poco fallosa con Foggi e Lombardi a darsi il cambio al servizio. Fuga pratese sul 17-10 e 18-13. Chiusura di Foggi a 15 con Prato davvero convincente. Nel terzo l’Ariete spengeva la luce. Ospiti sul 4-8 e 5-11 e Lazzarini a cercare di scuotere la squadra al time out. Dentro Trinca. Prato al tentativo di recupero e Boso a trovare l’ace del meno quattro (14-18). Tempo Firenze. Alla ripresa Foggi a provocare al servizio il 18-20 ed il secondo tempo consecutivo degli ospiti. Due sciocchezze Prato e ospiti di nuovo sul più quattro (18-22). Ariete ancora a recuperare (20-22). Chiusura ospite a 22. Quarto con Firenze che ora ci credeva e saliva sull’1-4 per poi affondare il colpo sul 9-15. Due i tempi chiamati da Lazzarini ma squadra che trovava difficoltà in difesa. Dentro Bessi e Dellernia, quest’ultima pur non al meglio. Black out PVP e ospiti che salivano sull’11-20. Prato tentava il recupero (16-20). Belli per il 18-21. Erano comunque le ospiti ad arrivare per prime al traguardo. Nel tie break Prato sotto 2-4 ma a recuperare ed a superare (6-4). Sul 7-5 Prato si perdeva in due errori banali ma al cambio campo arrivava ugualmente per primo. Al ritorno in campo PVP sopra 10-8. Ancora due sciocchezze e parità. Tempo Lazzarini. PVP che sembrava far di tutto per perdere e Firenze che saliva sull’11-12. Prato stringeva i denti e, sfruttando anche gli errori di Firenze, non meno generosa delle pratesi in quanto a regali,  tornava sul 14-12 con un grande attacco di Foggi. Poliri che tornava in parità e che poi superava con un pallonetto (14-15). Belli in mani e fuori. Ace delle ospiti per la chiusura.
La rosa dell'Ariete Prato Volley Project: Agostini, Trinca, Belli, Carovani, Lombardi, Foggi, Bessi, Boso, Legnini, Dellernia, Marchesini, Scopelliti. All. Lazzarini.

Girone A – Pallavolo Carmignano – Rjc Soft Turris Pisa 2-3 (26-28; 25-22; 13-25; 25-19; 13-15), Palestra Il Pontormo, arbitro Ferro 
Carmignano perde lottando contro la favorita Pisa, Una sconfitta amara ma che regala un punto di platino per la graduatoria.  Primo set lottato con Carmignano che schierava Carlesi e Vanni in diagonale, Garbesi e Sguanci al centro, Guarnieri e Sanesi di banda e Panerai libero. Carmignano a comandare ed a tentare la fuga sul 19-16. Finale però tutto pisano e chiusura ospite allo sprint che puniva Carmignano oltre i suoi demeriti. Nel secondo ancora ottimo approccio della squadra di casa che nelle fasi finali del set si guadagnava tre punti di vantaggio (21-18) che questa volta non sprecava. Nel terzo grande prova di forza di Pisa che reagiva e strappava subito. Carmignano sotto 12-20. Chiusura Pisa a 13. Nel quarto ancora Turris a tentare di chiudere i conti. Carmignano che cercava di rimanere in scia (9-12). Nel finale brava Carmignano a strappare il 25-19 decisivo. Nel tie break equilibrio assoluto che infrangeva la squadra ospite piazzando lo sprint decisivo.
La rosa della Pallavolo Carmignano: Bombardieri, Carlesi, Rossi, Costa, Memoli, Sanesi, Guarnieri, Vanni, Scafetta, Garbesi, Campani, Sguanci. All. Fiaschi. 

Girone B – Olympic System Volley  – Viaccia Volley 3-0 (25-12; 25-23; 25-19) Palestra SM Custer di Santa Maria a Colle, arbitro Pellegrini.
Il Viaccia, perde 3-0 contro l’Olympic una gara iniziata male fin dalla vigilia con la febbre a capitan Spagnoli. Una sconfitta pesante con un primo set non giocato dalle pratesi ed un secondo parziale invece lottato e con Viaccia che lo cedeva dopo essere stato avanti 22-21. Nel terzo Prato calava e per le padrone di casa era facile chiudere a 19. Ora subito testa al recupero di martedì.
La rosa del Volley Viaccia: Prosperi, Menchetti, Ricci, Vannucchi, Chiti, Scipioni, Campostrini, Marchi, Turchi, Simonetti, Martire, Bresci. All. Montagni. 

Girone B – Blu Volley Quarrata – Viva Volley 0-3 (22-25; 15-25; 11-25), Palasport Ponte Buggianese, arbitro Turturro
Il Viva Volley passa a Ponte Buggianese, dove la gara era stata trasferita per la non agibilità del Palasport di via Arcoveggio. Vittoria necessaria contro il fanalino di coda del torneo e nonostante un ritardo nell’inizio della gara e l’assenza di Vannini e Sanesi avesse innervosito la vigilia pratese. A conferma delle difficoltà iniziali della sfida, nel primo set Viva che comandava le danze ma che non riusciva mai ad avere un gap rassicurante. Quarrata ostinatamente agganciata anche allo sprint finale (22-24) e set conquistato dalle ospiti. Nel secondo parziale Quarrata che ci credeva (10-9) e Viva che giocava sotto ritmo. Quando però le pratesi acceleravano il Blu Volley andava in difficoltà ed il Viva chiudeva a 15. Nel terzo subito Viva a farsi preferire ed a strappare sul 9-15. Finale che era un assolo pratese e chiusura a 11. Ora testa al big match con Fucecchio. 
La rosa del Viva Volley: Giuntoli, Gianni, Piccini, Parretti, Moretto, Ponzetta, Ridolfi, Nesi, Basagni, Innocenti, Borchi. All. Polenzani.
 
Le Divisioni

In Seconda Divisione Pol. 29 Martiri vince 1-3 in casa del Galluzzo. Nello stesso Girone A, l'Ariete PVP perde 3-0 in casa della Sales Volley Firenze. Nel Girone B, invece, perde in casa 1-3 il Viva Volley che ospitava la Sales Fiesole. Il Volley Viaccia perde 3-0 con  il Santa Maria al Pignone Bianca. In terza Divisione Vaiano osservava un turno di riposo mentre il Viva Volley vince 0-3 in casa della Pallavolo Empoli e l’Ariete PVP perde in casa con il Certaldo 0-3.
Edizioni locali: Comuni Medicei | Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia