Categorie
Edizioni locali

Ritorna un centrocampista in biancazzurro, altro movimento di mercato in casa Ac Prato


Si tratta di Ludovico Gargiulo, quest'anno al Certaldo e in campo nel derby vinto dai viola contro il Prato. Nuovo centrocampista alla corte di Raffaele Novelli. L'attacco è ancora scoperto però e si attende qualche rinforzo


Redazione


Altro centrocampista che arriva. Il Prato ha comunicato il tesseramento del calciatore Ludovico Gargiulo fino al 30 giugno 2024. Classe 1995, nato calcisticamente nelle giovanili dell’Empoli, ha collezionato 95 presenze e realizzato 2 gol nel campionato di serie C con le maglie del Prato, Tuttocuoio e Cremonese. Nel campionato di serie D ha collezionato 98 presenze e realizzato 1 rete con le maglie di Pistoiese, Caronnese, Scandicci e Prato dove ha già giocato nella stagioni 2016-2017 e 2017 – 2018 in serie C e nel campionato di serie D nella stagione 2020-2021. Con la maglia biancazzurra ha collezionato un totale di 86 presenze e realizzato 2 gol. Nella prima parte di questa stagione era tesserato per il Certaldo dove ha collezionato 15 presenze. Altro cavallo di ritorno, quindi, dopo quello di Giorgio Diana. La cosa non sta piacendo ai tifosi biancazzurri, che hanno riempito le pagine social del Prato di commenti negativi per i volti già visti sotto altre gestioni societarie. Come a dire: "Abbiamo criticato chi c'era prima e ora, con due direttori nuovi, andiamo a prendere giocatori già passati da queste parti".
Ma ora si deve fare di necessità virtù. Gente che lotta e corre. I nomi non servono, hanno fallito tutti quelli col pedigree illustre. Magari resta da capire perché Marangon e Mobilio al primo colpo dopo la risoluzione abbiano fatto gol con le loro nuove maglie. Certo è che a Prato i due, insieme al recente epurato Giuseppe Tedesco, hanno fallito (o comunque reso meno delle loro possibilità, ci riferiamo soprattutto a Mobilio che dalla sua almeno ha qualche numero all'attivo) e non ci sono attenuanti che tengono, dunque nessun rimpianto. In attacco la rosa però è corta ed è lì che servirebbe qualcosa. Domenica a San Marino (ore 14.30, biglietti in vendita per il settore ospiti fino a sabato 16 alle ore 18 solo on line) mancheranno Cela e Lambiase squalificati. La squadra viene da due risultati positivi di seguito (pareggio a Lodi, vittoria con il Lentigione): dare continuità metterebbe in parte a tacere qualche malumore che ancora a lungo aleggerà dalle parti di via Firenze (per chi ancora è sopravvissuto, visto che col Lentigione domenica si è giocato di fronte a spalti parecchio spogli).
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia