Categorie
Edizioni locali

Prato Kid Sport, in tremila all’EstraForum per sport e solidarietà


La Prato Kid Sport Marathon a supporto della Polisportiva Aurora. Centinaia di bambini si sono esibiti in tutte le discipline sportive per aiutare i ragazzi affetti da disagio mentale


Redazione


Ben 2.800 partecipanti per la Prato Kid Sport Marathon che si è svolta all'EstraForum, organizzata dal gruppo sportivo della Polizia Municipale, in collaborazione con l'assessorato alle Politiche dello Sport e al Centro Giovanile di Formazione Sportiva di Prato. L'intero contributo raccolto sarà destinato ai ragazzi del disagio mentale della Polisportiva Aurora. Una grande manifestazione, giunta alla sua quinta edizione, che ha unito lo sport giovanile e la solidarietà "E' veramente bello vedere tanti bambini insieme ai genitori che aiutano le associazioni del territorio – spiega il Sindaco Matteo Biffoni – è un grande evento sportivo, che muove genitori e ragazzi e a cui l'amministrazione ha l'obbligo di stare vicino. Ringrazio tutti i soggetti che durante l'anno si impegnano e lavorano affinchè tutto vada nel migliore dei modi e affinché i più piccoli comprendano sempre più quanto sia importante fare sport con la consapevolezza di aiutare". "Siamo soddisfatti della giornata – spiega il presidente del Gs della Polizia Municipale Sergio Paolini – non è facile organizzare ma per questa causa c'è davvero una grande partecipazione. Ringrazio tutte le associazioni sportive coinvolte, Cgfs, Uisp, Csi e poi il Miur e l'assessorato allo Sport per la grande collaborazione che hanno sempre dimostrato oltre agli sponsor". "E' stato bello vedere i bambini dare una mano ai ragazzi della salute mentale – spiega il presidente della Polisportiva Aurora, Claudio Martini – il contributo che andremo a ricevere è per noi molto importante perchè ci permetterà di poter aggiungere circa 20 persone che ne hanno già fatto richiesta alle attività sportive che organizziamo. Il messaggio che è stato dato è stato davvero importante e vale la pena di essere sottolineato". "Il Cgfs è vicino a eventi del genere perchè queste manifestazioni permettono di unire lo sport alla solidarietà – spiega il presidente del Cgfs Massimiliano Martini – il nostro obiettivo è di far crescere i bambini, attraverso varie opportunità sportive, che cerchiamo di proporre tutto l'anno". Alla mattina sono stati più di 300 i bambini dagli 8/11 anni che hanno giocato a minivolley mentre dalle 11 alle 13 quelli più piccoli (6-7 anni) si sono divertiti con il gioco volley. Nel pomeriggio dalle 15 si sono disputate esibizioni di mini gym e di ginnastica artistica e ritmica con la ritmica Purgatorio, giocoritmo Fontanelle, giocoartistica Casella, giocoartistica Vergaio, giocoritmo Purgatorio, artistica e ritmica Borgonuovo, Giocoritmo Meucci, giocoritmo Borgonuovo, giocoritmo Copernico, Ritmica Paperino, artistica Casella, ritmica Fontanelle, artistica Vergaio. A seguire le esibizioni della società ginnastica Arcobaleno ritmica agonistica e grande successo per il gruppo New Age della Uisp che ha composto degli esercizi sulle musiche di Imagine di John Lennon.

A concludere il torneo di mini calcio a 5 con le scuole calcio di Prato. A tutti i bambini e ragazzi partecipanti, è stata donata una maglietta in ricordo della manifestazione con sorteggio per i partecipanti di tanti premi in palio.  

Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia