Categorie
Edizioni locali

Pasquetta di corsa con la Maratonina, tanti i big in gara


Redazione


Tutto pronto per la 21ª Maratonina Internazionale Città di Prato, in programma lunedi 13 aprile 2009 con partenza dal Castello dell’Imperatore alle 9,30, con un numero eccezionale di partecipanti. Siamo già a 1.750 iscritti e il fatto di aver lasciato un giorno in più le iscrizioni aperte è stato molto importante – spiega Andrea Guarducci, presidente della Podistica Narnali –  inoltre per i pratesi e per chi vuole fare una corsa divertente e in compagnia c’è la possibilità di iscriversi fino a un quarto d’ora prima del via alla 10ª Stracittadina Pratese. Per quello che è successo in Abruzzo verrà fatto un minuto di silenzio prima del via e abbiamo aderito all’iniziativa della Onlus Regalami Un Sorriso in favore delle popolazioni terremotate. Voglio già ringraziare i tanti volontari che ci stanno aiutando e chi ha contribuito a far partire questa gara”. Sarà il keniano Korir John Cheruiyot  il grande favorito, e toccherà soprattutto a lui provare a battere il record della corsa che risale al 1991 ed è stato stabilito da Boay Akonai con il tempo di 01.01.17 . L’atleta africano ha un personale di 1:00:47 e quindi potrebbe superare questo tempo e conquistare il bonus dei 1.000 euro messo in palio dall’organizzazione. Altri favoriti Mark Bett Kipkinyor, tesserato per l’Assindustria Sport Padova. Ma l’attesa è anche per il vincitore della Maratonina di Pistoia Julius Too tra l’altro vincitore nel 2008 della mezza maratona di Arezzo con 1:02:29 e quarto lo scorso anno a Prato. Altro atleta da seguire sarà Solomon Rotich che ha un personale di 1:02:10 mentre Nahashon Kipngetich Rugut vincitore della Mezza Maratona di Arezzo nel 2007 e della Scalata al Castello ha un suo tempo di 1:02:32. A livello femminile il tempo da battere è quello fatto nel 2002 da Mrashan Banuelia in 01.10.55. e sarà l’italiana Ivana Iozzia, vincitrice della Corriferrara (mezza maratona disputata il 15 febbraio scorso) e terza lo scorso anno ad ottobre alla Maratona di Carpi, a cercare di superare il tempo della gara o quello di 1 ora 14’ che permette al primo di nazionalità italiana di conquistare un premio di 250 euro. A livello toscano sarà senz’altro Veronica Vannucci a provare a conquistare il secondo posto dopo due terzi posti consecutivi. Tra i toscani da porre attenzione sui due pratesi dell’Asd Montemurlo Cristiano Caboni (13° lo scorso anno) e Maurizio Lastrucci che sicuramente si contenderanno la vittoria in Toscana ma potrebbero essere anche i primi italiani all’arrivo.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia