Categorie
Edizioni locali

Il Volley Prato si aggiudica al quinto il big match con la Grandi Turris Pisa


Tre punti pesantissimi per la formazione pratese. In campo femminile bene il Viva che conquista la vittoria mentre l'Ariete cede al tie break


Redazione


Volley Prato – Grandi Turris Pisa 3-2
(18-25; 25-21; 13-25; 25-23; 15-9)
Volley Prato:  Corti Gioele, Innocenti, Bandinelli, Pilucchini, Corti Giona, Mazzinghi, Catalano, Spagnesi, Pecini, Anzilotti, Scaduto, Giovannetti, Alpini M.. All. Novelli.
Grandi Turris Pisa: Bella, Cannelli, Croatti, Dorigo, Garagunis, Michelini, Neri, Raguso, Rossi, Samminiatesi, Virdichizzi. All. Ceccanti.
Il big match è del Volley Prato. Gara bellissima con Prato che ha lottato con le sue armi contro un’ottima Turris. Spettacolo puro la sfida tra i due opposto Catalano e Neri. Pisa è forse la migliore squadra finora vista a San Paolo per intensità, qualità in ricezione e attacco. Prato quel tipo di intensità non è ancora capace di tenerla continuativamente e ad ogni piccola sbavatura pratese la Turris ha saputo punirla. Alla fine, però, Prato ha avuto più cuore e voglia di vincere e questi tre punti assomigliano moltissimo ad un via libera per disputare un torneo da assoluta protagonista.
Viva Volley – VBA Hoster Food 3-0
(26-24; 25-17; 25-23)
Viva Volley: Bombardieri, Bartolozzi, Cherubini, Colzi, Moretto, Piccini, Zocchi, Nesi, Ponzetta, Ridolfi, Massaro, Sanesi, Urso. All. Polenzani.
Si può fare. Ora lo sa anche il Viva che batte il VBA netto, ritrova i tre punti e soprattutto una prestazione fatta di applicazione, sacrificio e qualità. Su tutte Ponzetta, tornata ai suoi standard, ma brave tutte le ragazze di Polenzani, compresa Bombardieri che ha giostrato bene le sue attaccanti trovando soluzioni interessanti anche al centro. Una vittoria importante per sperare ancora nella salvezza. Un traguardo possibile se il Prato gioca come contro Firenze. Viva senza Vivoli ed in campo con Bombardieri e Zocchi in diagonale, Moretto e Massaro al centro, Ridolfi e Ponzetta a schiacciare e Sanesi libero. Inizio contratto delle pratesi che ricevevano male ed andavano sotto (3-5 e 6-12). Primo time out Polenzani e reazione Prato con il muro di Ponzetta che riportava il Viva a meno quattro. VBA che, però, rimaneva meno falloso delle ragazze di casa che subivano un nuovo break (8-15). Ridolfi suonava la carica per le sue e finalmente Prato giocava veloce ed incisivo tornando a contatto (13-16 e poi sul 19-19). Finale combattuto con Ponzetta che metteva giù punti importanti per il Viva che sorpassava sul 22-21 e che non lasciava più il comando chiudendo a 24. Nel secondo parziale formazione confermata per il Viva che partiva bene (4-2 e 9-7) con una Ponzetta sempre positiva. Prato tentava la fuga sul 12-9 ma Firenze riagganciava sfruttando qualche ingenuità difensiva delle ragazze di casa (14-14). Ace sporco Moretto per il 16-16 e tempo Firenze. Moretto continuava a mettere in difficoltà la ricezione ospite. Prato adesso giocava bene e saliva sul 22-17, tra l’altro con un bel primo tempo di Massaro. Chiusura a 17 con Ponzetta. Salemme cambiava in regia inserendo Fanciullacci ed in attacco con Generini. VBA che partiva meglio grazie ad un Viva quasi distratto che non riceveva (1-6 e 3-8). Un buon muro Massaro ed a due attacchi vincenti di Ponzetta riportavano sotto Prato (8-9). Viva che saliva sul 14-10 con un’ottima intesa Bombardieri-Massaro. VBA che provava a rimanere in scia (14-13). Dentro anche Aminti. Ridolfi trovava il 17-14 e poi il 18-15 e Viva che adesso ci credeva. VBA che provava a rimanere in gara e reagiva con disperazione risalendo sul 19-19 e salendo sul 20-21. Viva che però non mollava e di grinta e cuore chiudeva a 23 con Bombardieri.
 
Liberi e Forti – Ariete Prato Volley Project 3-2 
(25-18; 22-25; 25-15; 8-25; 15-11)
Ariete Prato Volley Project: Bartolini, Del Buono, Carovani, Legnini, Morotti, Cafissi, Speranza, Foggi, Borchi, Rosati, Varani, Nelli, Marchesini. All. Marco Targioni
L’Ariete perde al quinto. Brutto pomeriggio per la squadra di Targioni che, per la terza volta in questo campionato perde con formazioni sulla carta abbordabili. Attenuante un impianto difficile da gestire. Non può bastare però a scusare una squadra che punta a vincere. La gara. Prato con Bartolini e Foggi in diagonale, Rosati e Morotti al centro, Carovani e Speranza di banda e la coppia Nelli-Marchesini nel ruolo di libero. Inizio non facile di Prato che andava sotto 9-7. Il break delle ragazze di casa arrivava però nei punti successivi. Prato stentava a trovare le misure dell’impianto fiorentino e la Liberi e Forti saliva sul 16-12. Tempo Targioni. Fiorentine che salivano sul 20-15 e poi chiudevano a 18, nonostante il secondo tempo della panchina ospite. Nel secondo parziale Targioni confermava Cafissi al centro, come nel finale di primo parziale ma Prato andava subito sotto (7-3 e 10-6). Dentro Varani a dare fiato a Speranza. Grande reazione Prato (11-11) e doppio tempo Firenze. Nuovo break delle ragazze di casa (16-14 e 19-15) ma ancora grande reazione pratese (20-20) con Varani sugli scudi. Rosati per il 22-23 e Ariete che poi strappava sul più due. Chiusura con Varani. Nel terzo Targioni confermava Varani di banda. Prato partiva bene (2-4) ma Firenze recuperava subito (6-6). Liberi e Forti che strappava sul 14-9 contro un Ariete fallosa. Targioni chiamava tempo sul 17-12 ma il finale era tutto fiorentino. Nel quarto dentro Legnini e Ariete subito avanti (1-6 e 3-9). Firenze chiamava tempo con il PVP avanti 5-14. Set senza storia e tutto rinviato al quinto. Tie break che iniziava all’insegna dell’equilibrio (5-5) ed al cambio campo, nonostante due errori in ricezione dell’Ariete, arrivava per prima Prato con Varani e Carovani al punto (7-8). Dopo la pausa era però Firenze a farsi preferire (11-9 e 12-10) e Targioni richiamava le sue. Rosati riportava Prato al meno uno. Il finale era però tutto di marca fiorentina.
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia