Categorie
Edizioni locali

Cavalieri travolgenti con Purll e Wakarua: liquidata 35-0 la pratica Granparma


Redazione


I tuttineri ci hanno preso gusto e incamerano la terza vittoria consecutiva nella Super10. Dopo il successo da sogno contro il  Viadana e la vincente trasferta di L’Aquila, i Cavalieri Gruppo Consiag, firmano il tris contro il Granparma, avversario decisivo in chiave salvezza. Ed è una vittoria di quelle pese visto che i pratesi hanno letteralmente annichilito gli avversari con un 35-0 che non lascia spazio a recriminazioni. Adesso  i punti in classifica sono dieci (e pensare che potevano essere 15  se Giacci non avesse giocato con la Benetton).Al Chersoni, anche oggi pieno di tifosi, si intuisce subito che il match è a senso unico. A fine  primo tempo sembrava di rivivere la serie A1 della passata stagione, con i Cavalieri che avevano già blindato il risultato in meno di quaranta minuti. Per l’inizio del monologo casalingo occorre attendere poco più di un quarto d’ora, fino a quando Purll, servito ottimamente dallo stoico Giovanchelli, scappa sulla sinistra violando per la prima volta l’area proibita ospite. Dieci minuti dopo è ancora il terza linea aussie, ispiratissimo quest’oggi, a siglare la meta,  per storica “doppietta” che gli vale la palma di man of the match.  A completare l’opera ci pensa il solito Wakarua che alla mezz’ora fugge sulla destra, bruciando l’intera difesa parmense; uno straordinario cocktail di rapidità e astuzia (pregevole infatti, la finta con cui inganna la retroguardia ospite), che vale il 19-0, diventato 21 con la conseguente trasformazione. L’estremo laniero si dimostra infallibile anche dalla piazzola.Nella ripresa basta un minuto ai padroni di casa per siglare la quarta meta che vale il punto bonus. Tutto merito di Burton il quale, dopo una lunga sgroppata, serve un perfetto assist per Niccolò Tempestini che segna e ringrazia. Partita chiusa e bonusin cassaforte. Dei restanti 39 minuti restano da segnalare soltanto i calci di punizione di Wakarua (59’) e Burton (78’), per il definitivo 35-0.Prossimo turno per i lanieri il 24 ottobre a Padova, una trasferta difficile nella quale la compagine di Gaetaniello cercherà di dare continuità a questa ottima serie di vittorie. Tra le mura dell’amico Chersoni, si tornerà il 31 ottobre contro il Venezia.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia