Categorie
Edizioni locali

Calcio, il Prato ritrova i tre punti in rimonta contro il Lentigione


Al Lungobisenzio si decide tutto negli ultimi dieci minuti con il pareggio di Carlesi al suo esordio in serie D e la rete al 90’ di Oliverio. I biancazzurri ritrovano morale e fiducia dopo una striscia negativa


Redazione


Il Prato vince contro il Lentigione, una delle prime della classe, e conquista tre punti preziosissimi che restituiscono morale allo spogliatoio e speranza per una tanto attesa inversione di tendenza. Finisce 2 a 1 al Lungobisenzio la quindicesima giornata del girone D e tutto succede negli ultimi nove minuti quando i biancazzurri, sotto di un gol, trovano prima il pareggio con il pratese Matteo Carlesi, classe 2006, al suo esordio in serie D, e poi rimontano al 90’ con Oliverio appena entrato. E gli ultimi sette minuti, quelli del recupero concesso dall’arbitro Gambacurta della sezione di Enna, trasformano il Lungobisenzio in un campo di battaglia con il Prato determinato a non lasciare punti e gli ospiti decisi ad acciuffare il pareggio. E in più, due cartellini rossi: il primo per Battistello e il secondo per Lambiase e dunque le squadre restano entrambe con dieci uomini.
È stato il Prato a fare la gara, a governare il gioco creando qualche buona occasione prima e dopo il vantaggio del Lentigione arrivato su rigore al nono minuto della ripresa. I ragazzi di Novelli hanno giocato contro un dodicesimo avversario: il palo. Un paio le grandi occasioni da rete con la palla che si è stampata sui legni della porta difesa da Rizzuto.
Con l’affermazione di oggi i biancazzurri salgono a 19 punti in classifica, tre in più dell’attuale limite dei play out.
La settimana appena conclusa è stata caratterizzata da un nuovo ingresso, quello di Giorgio Diana. Il calciatore ha raggiunto un accordo con patron Commini fino a giugno 2024. Classe 1995, cresciuto nelle giovanili del Livorno, Diana ha all’attivo 237 presenze e 14 gol in serie D con le maglie di Ghivizzano, Seravezza, Montecatini, Scandicci, Jolly Montemurlo e Prato nella stagione 2019/2020. Diana arriva dal San Donato Tavarnelle.

TABELLINO.
Prato (4-2-3-1): Fogli; Stickler, De Pace, Angeli, Lambiase; Gemignani, Trovade, D’Agostino (87’ Oliverio), Cela, Limberti (74’ Carlesi’; Tedesco (57’ Santarpia e 95’ s.t. Vitale). Allenatore: Novelli.
Lentigione (4-3-3): Rizzuto; Martini, Nava, Sabotic, Cortesi; Grifa (72’ Manzotti), Battistello, Nappo; Nanni (87’ Bocchialini), Montipò (57’ Formato), Sala (72’ Roma). Allenatore: Beretti
Arbitro: Gambacurta di Enna. Assistenti: Minutoli di Messina e Bonaccorso di Catania.

Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia