Categorie
Edizioni locali

Ugo Sanchez “one man show” al teatro Magnolfi Nuovo: l’inadeguatezza di un clown


Redazione


Ancora un appuntamento molto interessante al teatro Magnolfi nuovo: stasera e domani (venerdì 12 e sabato 13  febbraio, ore 21) andrà in scena “Ugo Sanchez wants to play”, uno one-man-show firmato Guido Nardin. E’ sicuramente una serata in tema con il periodo carnascialesco che stiamo vivendo, ma  non aspettatevi una maschera della nostra tradizione o una figurina che fa ridere i bambini.In scena un elegante Ugo Sanchez jr, che farà credere a tutto il pubblico di essere un musicista in procinto di eseguire una sonata di alto livello. Dopo nemmeno un istante si ritroverà inspiegabilmente nudo, coperto solo dal suo piccolo strumento, che gli permette di proteggere quel tanto che basta per non scandalizzare la platea. A questo punto comincia il vero e proprio spettacolo: non potendo né uscire di scena né tanto meno suonare, il povero teatrante dà il via ad un susseguirsi di sorprese e colpi di scena riuscendo a riportare una situazione performativa sul palco.Una pièce divertente, ma che contemporaneamente fa pensare. Grazie alla genialità della Compagnia friulana Sirteta e di Guido Nardin, ci viene presentata l’arte del clown, in particolare il senso di inadeguatezza che questa figura si porta sulle spalle da tempo immemore: è un artista che si sente straniero, estraneo alla società, denudato della sua capacità di essere capito e stordito dall’afasia di cui è inevitabilmente vittima. Una sorta di pagliaccio alla Leoncavallo, un buffone che si ritrova completamente nudo di fronte al mondo ed è costretto a utilizzare il suo dono più grande, la sua “anabasi comica”, ossia la capacità di strutturare peripezie un po’ geniali e un po’ assurde che lo riporteranno alla normalità da una situazione inizialmente critica.  Dopo il debutto nel maggio 2009, “Ugo Sanchez wants to play” è stato ospite al festival VolterraTeatro ed ha vinto il bando Innesti per la quarta edizione di Teatri Aperti, rassegna teatrale fiorentina. Uno show molto interessante, da non prendere troppo alla leggera.Dalle 19.30, come ormai è tradizione,  ci sarà un Apericena al Magnolfi caffè e che dopo lo spettacolo sarà possibile fare spuntino di mezzanotte, incontrando l’artista.

Elia Frosini

logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia