Categorie
Edizioni locali

Si rinnova l’accordo fra Punto Luce e Olimpia Prato: “Allenamenti gratis, quote sospese e iniziative congiunte in favore di bambini e ragazzi”


Il progetto è rivolto ai nati fra il 2013 e il 2019 che usufruiscono dei servizi gratuiti dello spazio di via Mameli di Save the Children. Pecoraro: “Allo Scirea non facciamo solo calcio, ma anche aggregazione, si sviluppa il senso civico e siamo attenti agli aspetti educativi”


Stefano De Biase


Per il secondo anno consecutivo si rinnova la collaborazione fra il Punto Luce e la società sportiva Olimpia Prato. Un accordo volto a organizzare iniziative di sostegno, socializzazione e integrazione fra i bambini dello spazio di via Mameli di Save The Children e i tesserati della società calcistica che disputa le proprie attività sportive all’impianto Scirea di Chiesanuova. La firma del rinnovo dell’accordo è avvenuta proprio in questi giorni e prevede tre punti specifici. Il primo è quello dell’organizzazione di allenamenti calcistici gratuiti allo Scirea in favore dei bambini beneficiari delle attività del Punto Luce. L’età di riferimento è quella dei nati fra il 2013 e il 2019. Poi c’è il capitolo delle ‘quote sospese’ che consentiranno nell’arco di un biennio di fare sport gratis a sei bambini. Il terzo punto del patto di collaborazione riguarda le iniziative congiunte: l’idea è di organizzare assieme eventi incentrati su benessere, sport e diritti dei minori coinvolgendo sia i locali di via Mameli che gli spazi del campo sportivo di via Tirso a Chiesanuova.

“La collaborazione col Punto Luce è per noi un elemento fondante della società – spiega Gabriele Pecoraro, direttore tecnico dell’Olimpia Prato -. L’anno passato, in concomitanza con la fondazione della società, abbiamo subito stipulato l’accordo col centro di via Mameli, perché per noi l’aspetto sociale è prioritario. Allo Scirea non si fa solo calcio, ma anche aggregazione, si sviluppa il senso civico e teniamo particolarmente agli aspetti educativi. Ci mettiamo quindi a disposizione della struttura di via Mameli per tutte le iniziative che nel corso dell’anno potranno nascere ed essere ideate assieme”.

Ricordiamo che la società sportiva Olimpia Prato è nata nell’inverno 2023, partendo con 12 bambini iscritti. Oggi ci sono più di ottanta tesserati, tutte le categorie coperte dai Pulcini ai Piccoli Amici ed è stata allestita anche una squadra di calcio a 5 amatoriale composta per lo più dai genitori dei baby iscritti alla scuola calcio.

Il Punto Luce è invece un centro ad alta densità educativa, aperto ai bambini e alle bambine, agli adolescenti (tra i 6 e i 16 anni) e ai loro genitori, coordinato da figure educative. Il centro garantisce ai ragazzi e alle ragazze spazi a loro misura dove trovare opportunità di crescita e di sviluppo. Si parla di 700 metri quadrati, con uno spazio dedicato ad attività ludico-motorie e sportive, laboratori creativi, teatro, musica, accompagnamento allo studio, invito alla lettura, educazione all’uso responsabile dei nuovi media. E’ stato il primo punto di Save the Children in Toscana, quando in tutta Italia ce n’erano solo altri 23. Lo spazio garantisce ai bambini e ai ragazzi, in modo del tutto gratuito, un ampio ventaglio di offerte educative. E’ aperto il pomeriggio dal lunedì al venerdì e le attività sono realizzate grazie al partenariato con la cooperativa sociale Di Vittorio onlus. “Abbiamo rinnovato l’accordo con Olimpia Prato – conclude Elena Geroni del Punto Luce Prato -, perché è in linea con i nostri obiettivi di socializzazione, integrazione e benessere psicofisico dei nostri minori”.

Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia