Categorie
Edizioni locali

I finanzieri diventano attori e donano 16mila euro ad Ami e agli studenti alluvionati


Tutto esaurito per lo spettacolo di beneficenza "Pensione O’ Marechiaro" in scena ieri sera al Politeama. I fondi raccolti serviranno per acquistare materiale didattico per gli alunni degli istituti comprensivi Gandhi e Prato Nord, ma anche per la palazzina di Ami


Redazione


Sold out per lo spettacolo di beneficenza “Pensione O’ Marechiaro” che ha visto, ieri sera 24 gennaio, i finanzieri calcare il palcoscenico del Politeama per raccogliere fondi destinati al progetto della palazzina di Ami e all'acquisto di materiale didattico per gli studenti alluvionati degli istituti comprensivi Prato Nord e Gandhi. L'iniziativa è stata realizzata con la collaborazione della consulta degli studenti e il patrocinio di Comune e Provincia
Al termine della sera sono stati consegnati due assegni ciascuno di 8 mila euro, frutto del lavoro e dell'impegno di mesi di prove da parte dei finanzieri che per una sera si sono levati la divisa e hanno indossato i panni di attori. “La Guardia di Finanza– ha spiegato il colonnello Enrico Blandini, – oltre al compito che le è stato affidato ha anche un cuore solidale che batte in armonia con le esigenze della società. Lo spettacolo è un piccolo contributo che dimostra la generosità dei nostri finanzieri, è sicuramente un primo passo su una strada che ci vedrà ancora impegnati socialmente”.

Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia