Categorie
Edizioni locali

NOTIZIE DI… PARTO/Clamoroso: Della Valle compra il Prato e cede la Fiorentina. All’ex Banci la Cittadella dello sport: si chiamerà Pratown


Redazione


La notizia stava già circolando da qualche giorno nei corridoi degli uffici dell’amministrazione comunale pratese, adesso è arrivato l’annuncio ufficiale, Diego Della Valle è il nuovo proprietario dell’Ac Prato. Lo ha annunciato l’ormai ex presidente della Fiorentina in una conferenza stampa tenutasi presso la sede sociale della squadra laniera. All’incontro con gli organi di informazione hanno partecipato anche il sindaco ed il presidente della Provincia.La conferenza è stata introdotta dall’intevento del sindaco Cerni: “In quest’ultimo periodo, come primo cittadino, mi sono fortemente impegnato e sono felicissimo del risultato. E’ un momento di enorme gioia per la città di Prato”. La principale tra le motivazioni che hanno spinto Della Valle ad abbandonare la squadra viola è stata la titubanza di Firenze nei confronti della realizzazione della cittadella dello sport. “A Prato ho trovato l’humus giusto e l’area dell’ex Banci mi sembra il posto ottimale per la sua realizzazione” ha sottolineato Bruno Sghilimberni, nuovo a.d. del Prato, che poi aggiunge: “Con il sindaco abbiamo concordato l’apertura dei cantieri già a partire da Gennaio 2010”.Della Valle tiene tantissimo alla cittadella dello sport. “Un progetto completo per creare un’area dove sport, commercio, vita sociale e cultura convivano, con un occhio di riguardo per i più giovani – ha aggiunto Sghilimberni – un’idea per cercare di portare Prato al vertice del calcio italiano e in quello europeo, pur senza gli introiti televisivi delle ‘grandi’ del calcio. Un quadro completo in cui lo stadio farà da catalizzatore per creare su di un’area di 90mila ettari, un grande parco tematico sul calcio, un’area di negozi che abbiamo ribattezzato ‘Pratown’ ricca aree verdi, un museo e gallerie d’arte. Oltre a tutto questo naturalmente ci sarà un’area esclusivamente dedicata al Prato, dove poter avere palestre e campi di allenamento”.Questo in sostanza il progetto, come spiega Dino Garlattini, neo team manager della squadra: “Siamo ospiti a Prato, e non possiamo nascondere la gioia che proviamo di poter finalmente portare avanti un’iniziativa che valorizzi la città. Non si è fatta attendere la risposta delle istituzioni, grazie ad un tavolo congiunto si è riusciti subito a stabilire i tempi e le modalità di questa struttura. Lo stadio dove giocheranno i biancazzurri dovrebbe contenere 130mila spettatori. Il ‘parco tematico’ è stato disegnato da specialisti del settore, una sorta di Eurodisney sul calcio. Il nostro desidero è dare a Prato qualche cosa di ‘nuovo’ un motivo in più per visitarla e per viverla e contemporaneamente mettere a servizio della squadra una struttura all’avanguardia”. E adesso, mentre a Prato si festeggia, a Firenze si apre la partita più difficile, dopo la cessione della squadra viola annunciata da Della Valle, anche perchè al momento non sembra vi siano imprenditori interessati a rilevare la società.

La Banda Gastrica

logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia