Categorie
Edizioni locali

Taccuino elettorale: Ferro e Centinaio in città per il centrodestra, Tarquinio, Spinelli e Morace per il centrosinistra


Tanti gli appuntamenti per la penultima settimana di campagna elettorale per le prossime amministrative ed europee


Samuela Pagliara


A due settimane dal voto, proseguono gli appuntamenti dei candidati per la campagna elettorale in città. Oggi, alle 16.45 al comitato elettorale per Gianni Cenni in corso Mazzoni 26, ci sarà l’incontro del sottosegretario all’interno Wanda Ferro con il candidato sindaco del centrodestra, parteciperanno anche la deputata di FdI Chiara La Porta, il coordinatore provinciale di FdI Matteo Mazzanti, e i candidati al consiglio comunale. Sempre per quanto guarda il centrodestra, domani martedì 28 maggio il vice presidente del Senato, Gian Marco Centinaio, sarà a Prato per discutere di turismo e del futuro dell’offerta pratese, insieme ai candidati della Lega al Consiglio comunale, Chiara Gori e Daniele Spada. L’appuntamento è fissato per le 18, in Camera di commercio. “Circa l’80 per cento degli annunci di alloggi a destinazione turistica su Prato riportano all’inizio della descrizione la distanza da Firenze, dalla sua stazione, dalla Fortezza, dal Palazzo dei Congressi e senza alcun riferimento al comune in cui si trovano – dicono la candidata della Lega al consiglio comunale Chiara Gori e il capolista Daniele Spada, partendo dagli esiti di una ricerca da loro effettuata sulle principali piattaforme di prenotazione – Se ne deduce che per quanto riguarda il turismo e gli eventi e la convegnistica Prato è un’appendice di Firenze. Eppure, di opportunità per invertire la tendenza ce ne sono: basta volerle coglierle e non subire gli eventi come è accaduto nel tempo”.

Spostandoci sul centrosinistra, domani martedì 28 maggio, alle 18.30 al Caffè Poirot in piazza delle Carceri, le candidate del Pd Martina Guerrini a Prato e Valentina Vespi a Montemurlo organizzano “Il corpo delle donne. I luoghi dell’ascolto”, iniziativa con la genetista Francesca Torricelli, le ostetriche Vanessa Sabatini e Antonella Guerrera. Presente anche Grazia Maria Tempesti del coordinamento donne Cgil. Sempre domani, al circolo Arci San Giusto alle 21, Sinistra Unita Prato con Ilaria Bugetti organizza un dibattito per parlare delle periferie e degli alloggi popolari insieme all’assessore regionale all’edilizia residenziale pubblica Serena Spinelli. Mentre per sostenere il candidato sindaco Mario Daneri, sempre alle 21 di martedì 28, ci sarà il presidente del consiglio nazionale del Psi Riccardo Nencini. Nell’occasione verrà presentato “Muoio per te” il nuovo libro dedicato alla figura di Giacomo Matteotti scritto da Nencini. L’incontro si svolgerà nella Sala Matteotti in via vale verdi 30 a Prato, ad introdurlo il segretario pratese del Psi Paolo Noci. Mercoledì 29 maggio alle 15 si terrà invece un “caffè elettorale” al Bar Coppini con Marco Tarquinio, nelle liste del Pd per le Europee come indipendente (Demos). L’ex direttore dell’Avvenire incontrerà i cittadini a sostegno della candidata sindaca Ilaria Bugetti. Sempre mercoledì 29, in contemporanea, Carolina Morace capolista alle elezioni europee per il Movimento 5 Stelle ed ex calciatrice della nazionale italiana di calcio femminile sarà al campo sportivo Bruno Chiavacci di Prato insieme al coordinatore provinciale Carmine Maioriello per parlare di Europa. Nel pomeriggio di mercoledì 29, dalle 17 nella Sala della Giostra del palazzo comunale di Poggio a Caiano Lucia Pecorario, dell’ufficio parlamentare di Roma terrà un incontro sulle elezioni europee, illustrerà il Parlamento europeo, il suo ruolo e i suoi poteri, le sedi e le loro peculiarità. Sempre mercoledì alle 29, alle 17.30, il Partito DEmocratico organizza l’incontro “I teatri di Prato. Una storia rivolta al Futuro”, l’evento si terrà al Teatro Magnolfi in via Gobetti n.79 a Prato e parteciperanno Gerardo Guccini, docente del DAMS all’Università di Bologna, Massimo Bressan, presidente del Teatro Metastasio, Barbara Boganini, sovrintendente Camerata Strumentale di Prato, inoltre ci saranno le compagnie e i lavoratori del settore. “Il teatro – afferma Angelo Formichella, responsabile Forum Cultura del Pd Prato – è l’investimento storico della nostra città. Intorno ad esso si sono sviluppate molteplici visioni e linguaggi, tant’è che oggi si può parlare di teatri della città, ma soprattutto si sono sviluppate appartenenza, coscienza civile, crescita collettiva. Una tradizione politica e una visione della cultura hanno raggiunto, in questo caso una sintesi ideale che ha fatto storia e che merita indagare anche nelle sue prospettive future”, conclude Formichella.

Edizioni locali: Prato

CONSIGLIATI

logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia