Categorie
Edizioni locali

Spada (Lega) affonda il Prismalab: “Struttura inutile e costosa”


Il duro giudizio arriva al termine del sopralluogo congiunto delle commissioni 3 e 4 in cui la struttura inaugurata un mese fa è apparsa quasi deserta e con un bar attrezzato di tutto punto ma che non sarà aperto


Redazione


"Il Prismalab è inutile e costoso". E' il lapidario il giudizio del segretario provinciale della Lega, capogruppo al Comune di Prato, Daniele Spada, al termine del sopralluogo congiunto delle commissioni 3 e 4 che si è tenuto ieri pomeriggio, 20 novembre. Il primo aspetto che ha colpito Spada è stata l'assenza di persone all'interno: “L’unica presenza umana – ha chiosato il rappresentante del Carroccio – era quella di tre ragazze di una start up, che si erano rifugiate in un angolo del vasto edificio”.
Il tallone d'Achille della struttura inaugurata un mese fa, resta però lo spazio bar che come è ormai noto non sarà affidato a nessuno. Di fronte a una gara a cui hanno partecipato solo due cinesi e che alla fine non è stata assegnata per vizio di forma dell'unico che poi ha formulato l'offerta, il Comune ha deciso di lasciar perdere. "Ho potuto vedere con i miei occhi i banconi, gli apparecchi, la sala cucina, lo spogliatoio e la zona docce, tutti inutilizzati e destinati a rimanere tali. – afferma Spada – Mi sono chiesto: perché spendere decine di migliaia di euro dei contribuenti per qualcosa che non verrà mai usato? Chi ha preso questa decisione assurda e irresponsabile?”. Domande girate all’assessore Barberis. “Lui si è limitato a dirmi che tanto c’è due bar qui vicino e che non era necessario avere un bar all’interno del Prismalab, senza volermi dire a quanto ammontano le spese sostenute per realizzare il bar e per mantenere la struttura, che evidentemente non attira grande interesse”.

A sopralluogo effettuato e documentato con le foto, Spada ha presentato “una richiesta di accesso agli atti per conoscere i dettagli di questa gestione superficiale dei denari pubblici”. “Non appena avrò le informazioni, le renderò note a tutti i cittadini, che hanno il diritto di sapere come viene sprecato il loro denaro – prosegue ancora – Questa amministrazione dimostra ancora una volta di non avere una visione chiara e coerente del futuro della nostra città, di agire con approssimazione e pressappochismo, di non avere rispetto per i contribuenti. Noi continueremo a vigilare e a denunciare queste situazioni inaccettabili – chiosa il segretario della Lega- e a proporre alternative concrete e sostenibili per lo sviluppo e l’innovazione del nostro territorio”.

Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia