Categorie
Edizioni locali
REDAZIONALE

Elezioni, Omar Magnelli si candida a sostegno di Primo Bosi: “A Vaiano devo la libertà di poter essere me stesso”


Il candidato 30enne, dopo una serie di episodi di bullismo, è stato 'protetto' dai suoi concittadini: “Adesso voglio ridare indietro impegno e gratitudine per il mio paese”


Stefano De Biase


“A me Vaiano ha salvato la vita. Adesso voglio dare qualcosa indietro e mettere il mio impegno a disposizione della comunità che per me ha fatto così tanto”. La storia di Omar Magnelli è legata a doppio filo con quella del suo paese nel bene ma anche, come vedremo tra poco, nel male. Nato e cresciuto a Vaiano, tra il 2018 e il 2020 ha lavorato a sostegno del sindaco di Vaiano Primo Bosi e della sua giunta nell’ambito dei progetti per i bandi regionali. Ed è sempre a sostegno di Primo Bosi che Omar Magnelli ha scelto di candidarsi alle prossime elezioni amministrative come consigliere comunale. “Vaiano ha significato e significa tantissimo per me – racconta Magnelli –, ma non è sempre stato un rapporto facile. Quattro anni fa, circa, ho denunciato pubblicamente quello che stava diventando a tutti gli effetti un tormento devastante per la mia persona. Ho subito numerosi episodi di bullismo a causa del mio orientamento sessuale. Gesti gretti, sciocchi, meschini: auto graffiata, urina sulle persiane di casa, resti di gabinetti lasciati di fronte alla porta. Stava diventando qualcosa di insostenibile per me e la mia famiglia. Decisi di non nascondermi e di metterci la faccia denunciando pubblicamente quello che stavo subendo. Quello che è successo subito dopo è stato incredibile: sono stato letteralmente sommerso dalla solidarietà dei miei concittadini, venivo fermato di continuo per strada e le persone mi davano sostegno, qualcuno addirittura mi chiedeva scusa a nome di coloro che mi avevano fatto male. Per non parlare dei messaggi sui social. Un’ondata di affetto e solidarietà che mi ha ridato fiducia e voglia di voler bene al mio paese e alle persone che ci abitano. Grazie a Vaiano, non mi sono più sentito solo. La grande comunità del mio paese mi aveva accolto tra le sue braccia e aveva fatto di me il suo figlio indifeso da proteggere. Così sono rinato e soprattutto ho potuto concentrarmi nello studio e infatti mi sono laureato e, adesso, sto terminando gli studi di Giurisprudenza insieme ad un Master nelle risorse umane. A Vaiano dico grazie per avermi dato la possibilità di essere me stesso, liberamente”.

Oltre all’impegno civico con Primo Bosi, Omar Magnelli ha ottenuto una laurea triennale in Scienze dei Servizi Giuridici e sta per concludere il corso di laurea magistrale in Giurisprudenza. In contemporanea con gli studi, da anni è responsabile della contabilità e delle risorse umane di un’azienda. Grazie ad una delle sue passioni, la fotografia, ha fondato la pagina Facebook ‘Vaiano nel Mondo’ sulla quale pubblica personalmente alcuni scatti degli eventi e delle celebrazioni organizzati in Val di Bisenzio. Insieme a questo, ha collaborato con il settimanale Bisenziosette (oggi diventato PrimaFirenze) come corrispondente per il territorio vaianese.

“Verso questo paese – conclude Magnelli – che mi ha visto nascere e crescere, ho un debito di riconoscenza che intendo ripagare mettendo a disposizione tutto il mio impegno possibile. Ecco perché mi sono candidato a consigliere comunale con la lista di Primo Bosi. Il mio impegno e la mia gratitudine saranno sempre legati a Vaiano”.

Committente responsabile Omar Magnelli

Edizioni locali: Val di Bisenzio

CONSIGLIATI

logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia