Categorie
Edizioni locali

Cenni “arruola” anche Martina Giangrande nella sua lista civica insieme ad altri tre esponenti della società civile


Oltre alla figlia del maresciallo dei carabinieri vittima dell’attentato davanti a Palazzo Chigi annunciato anche il nome di uno dei promotori del Comitato di via Ferrucci. Si aggiungono ai candidati già presentati


Claudio Vannacci


Martina Giangrande, personal trainer specializzata in attività per neomamme e figlia del maresciallo dei carabinieri vittima dell’attentato davanti a Palazzo Chigi; Yuri Barrali, 23 anni tra pochi giorni, il più giovane tra chi fino a oggi ha deciso di impegnarsi attivamente in vista delle prossime elezioni; Stefano Mugnaioni, 44 anni, commerciante, tra le anime del Comitato di via Ferrucci nato un anno fa, organizzatore di eventi; Roberto Mauro, 53 anni, imprenditore edile con esperienza nel settore della sicurezza dei cantieri stradali. Sono i nuovi quattro nomi entrati nella lista civica ‘Gianni Cenni sindaco’, presentati stamani 4 aprile. L’occasione è servita anche a fare il punto sulla costruzione, ormai vicinissima al traguardo, della squadra che affiancherà il candidato sindaco di Prato per il centrodestra, nel viaggio verso le elezioni amministrative. “Un gruppo di donne e di uomini con tanta voglia di lavorare per la città – le parole di Gianni Cenni – donne e uomini e con competenze, capacità, professionalità che abbracciano più settori per rispondere così allo spirito che guida una lista civica: rappresentare la città, rappresentare ogni suo settore, ogni suo ambito, ogni sua sfumatura perché tutto è importante e tutti devono trovare orecchie che ascoltano, sensibilità che recepiscono e braccia che lavorano per affrontare situazioni, problemi, temi”.

“Voglio che le mamme e le neomamme – dice Martina Giangrande – possano dedicarsi o tornare all’attività fisica senza problemi di tempo e senza rinunciare a stare accanto ai loro figli. Penso a ludoteca e spazio giochi nelle palestre così che chi ha figli possa affidarli a luoghi sicuri e adatti con personale dedicato. Le donne non devono essere costrette a fare a meno del loro tempo libero, non devono fare a meno di frequentare una palestra solo perché in difficoltà a coniugare i loro interessi con il fatto di avere figli. Opportunità, occasioni per tutti e dunque per tutte”.

Questi nomi si aggiungono a quelli già presentati nei giorni scorsi: Lorenzo Frasconi, 71 anni, ingegnere ed ex dirigente del Comune di Prato; Vincenzo Palmeri, 62 anni, geometra; Stefano Tesi, 45 anni, consulente della sicurezza sul lavoro, noto per essere uno storico tifoso del Prato; Isabella Zingarini, 64 anni, farmacista all’ospedale Santo Stefano; Rosario D’Orsi, 64 anni, presidente del Gruppo sportivo Mezzana; Ilaria Iannotta, 55 anni, imprenditrice tecnico dei servizi sociali; Sandro Ciardi, 57 anni, imprenditore tessile.

Edizioni locali: Prato

CONSIGLIATI

logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia