Categorie
Edizioni locali

Calamai apre il comitato elettorale e inizia la corsa alla conferma come sindaco di Montemurlo


Tanta gente insieme ai rappresentati delle liste che sostengono la candidatura e agli ex primicittadini. Presente anche la mamma di Luana D'Orazio


Claudio Vannacci


Bagno di folla questa mattina, 20 aprile, a Montemurlo per l’apertura del comitato elettorale di Simone Calamai sindaco, appoggiato da una coalizione di centrosinistra composta dal Partito Democratico (a cui appartiene Calamai), Alleanza Verdi Sinistra, Montemurlo al Centro e dalla lista civica “Amare Montemurlo”. In tanti si sono ritrovati in via Dante Alighieri, 8, sede del comitato, a pochi passi dal municipio in pieno centro a Montemurlo, per partecipare al taglio del nastro che di fatto dà il via alla corsa di Simone Calamai verso le elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno prossimi. Cinquanta giorni di campagna elettorale che Calamai vuole fare “tutti insieme”. Le prime parole del candidato sindaco sono state di ringraziamento verso tutti i presenti per la grande dimostrazione di affetto. Tanti gli amici che non hanno voluto far mancare la loro presenza, tra i quali il segretario provinciale del Pd, Marco Biagioni, l’ad di Estra Spa, Nicola Ciolini, gli ex sindaci Umberto Orlandi, Ivano Menchetti e Mauro Lorenzini, solo per citarne alcuni. E proprio a quest’ultimi Calamai si è rivolto ricordando come “la buona amministrazione di Montemurlo arriva da lontano ed è un lavoro che non si è mai fermato ma è continuato nel tempo e noi, con la mia riconferma a sindaco, vogliamo continuare a dare risposte ai montemurlesi”. Calamai ha poi ricordato gli obiettivi straordinari raggiunti durante il suo mandato, primo su tutti il parco urbano nel centro di Montemurlo.


Grande commozione quando Simone Calamai, ricordando i momenti difficili vissuti alla guida del Comune in questi ultimi cinque anni (dal Covid all’alluvione), ha salutato Emma Marrazzo, la madre di Luana D’Orazio, presente all’apertura del comitato. Un lungo applauso ha reso onore alla memoria della giovane operaia morta in un’azienda di Oste il 3 maggio del 2021 ed a sostegno di questa madre coraggiosa e della sua battaglia per fermare le morti sul lavoro.
All’apertura del Comitato erano presenti anche i rappresentati delle forze che sostengono Calamai: il segretario provinciale del Pd Marco Biagioni e quello comunale, Alberto Vignoli, Pierluigi Couzzi per “Montemurlo al centro”, Alessio Laschi e Franco Papini per “Alleanza Verdi Sinistra” e Francesco Messineo per la lista civica “Amare Montemurlo”.
Il primo appuntamento pubblico, che vedrà ritrovarsi insieme tutte le forze di coalizione, è per martedì 23 aprile alle 21 al teatro della Sala Banti ed è aperto a tutti i cittadini che abbiano voglia di dare il loro contributo per la definizione del programma elettorale.

Edizioni locali: Montemurlo

CONSIGLIATI

logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia